Partecipa a Histonium.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

La Befana e i volontari Ricoclaun in azione al 'San Pio': un pieno di buonumore

L'iniziativa nei reparti dell'ospedale di Vasto

Condividi su:

Da Rosaria Spagnuolo, presidente dell’associazione Ricoclaun Vasto Onlus, riceviamo e pubblichiamo.

“La befana vien di notte con le scarpe tutte rotte,il vestito alla romana…w w la Befana!”

Con questa piccola filastrocca ci siamo presentati nelle stanze dei vari reparti che abbiamo visitato. Tutti i pazienti, di tutte le età erano felici, ripetevano con noi la filastrocca che ricordavano benissimo e battevano le mani, non a noi… alla nostra super Befana! Lei con un grande sacco ha  donato regalini ai bambini, sia di Pediatria che ai neonati di Ginecologia, mentre a tutti gli altri, personale ospedaliero compreso,caramelle e palloncini a volontà. Bellissima è stata l’accoglienza del personale sanitario, e di tutti i pazienti e familiari, increduli di vedere la Befana e di vedere tanti volontari clown attivi: eravamo 12 clown in tutto!!!

La nostra befana era però molto speciale. Innanzitutto aveva gli occhiali fosforescenti e poi parlava solo francese…, “l’abbiamo presa su Internet – ripetevamo – avevamo scritto “Vastese”, e l’hanno mandata “Francese”, era troppo tardi per fare reclamo!!!!!! Siamo stati tutto il pomeriggio a trovare un interprete…”. A parte gli scherzi la nostra Baloo è stata bravissima nei panni della befana. Simpaticissimo tutto il super gruppo dei clown. La scelta di un unico gruppo è stata apprezzata da molti pazienti e anche dal personale che ci ha accolti con entusiasmo. Tutti i clown erano soddisfatti e felici della riuscita di questo insolito servizio. Alcuni clown al primo servizio hanno affermato di aver trascorso un pomeriggio emozionante.

Tutti hanno espresso la loro gioia e il loro entusiasmo soprattutto per la bellissima interpretazione della befana,che nonostante le alte temperature all’interno dei reparti e il maglioncino di lana che indossava ,ha regalato un sorriso a tutti i pazienti presenti. Abbiamo anche allietato le persone più anziane con delle canzoni popolari abruzzesi e vastesi, avendo un bel riscontro, come la signora che si è svegliata è ha cantato con noi, o l’altra signora anziana, che non potendo parlare, muoveva la mano a ritmo ! Simpatia per tutti, allegria in ogni reparto, è’ stato veramente un pomeriggio da ricordare.

“Viva viva la befana e tutta la Ricoclaun!”

Condividi su:

Seguici su Facebook