Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Mostra dei Fratelli Ciccarone, un invito alla visita

| di Andrea Benedetti
| Categoria: Arte | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Condivido volentieri le impressioni che ho avuto visitando la mostra dei Fratelli Ciccarone a Vasto, con la speranza che tante e tanti altri possano goderne.

"Ieri ho visitato, presso lo IAT di Vasto, nella sala dedicata all'Avv. Bontempo collocata presso Palazzo d'Avalos, la preziosa mostra di opere dei Fratelli Ciccarone che rimarranno ivi esposte fino al 12 luglio.

È stato toccante vederle raccolte in un ambiente intimo ma allo stesso tempo aperto allo spiazzale brulicante di persone posto dinnanzi la storica residenza dei D'Avalos.

Alcune le avevo già viste transitare e vivere nelle strade della nostra città, a partire da Via Pampani, altre no, ma ritrovarle lì, in un percorso ideale che fluisce dall'ingresso esterno fino al cortile interno del Palazzo mi ha restituito un forte senso di interconnessione con una delle anime artistiche di Vasto, riconosciuta e racchiusa in uno scrigno nel cuore della città.

Ad avermi colpito particolarmente è stata "Paesaggio Azzurro" di Luigi Ciccarone, che mi ha trasmesso un forte senso di tranquillità - quello che si prova a sera fermandosi e guardare il cielo stellato - che coesiste con un'inquietudine sublime, un'incertezza di fronte alla quale scegliere se accettarla e lasciarsi trasportare dalla grandezza imperscrutabile della natura oppure farsi cogliere da una spasmodica ricerca della conoscenza - che ci sarà dietro quelle scomposizioni geometriche?

Un percorso da fare, da soli o in compagnia, un percorso a tutti gli effetti artistico, che permette un'elevazione concettuale che solo chi spinge l'arte oltre la contemplazione, ma cerca di instaurare un processo creativo nell'osservatore, può realizzare."

 

Andrea Benedetti

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK