Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Visita del governatore del Distretto 2090 Gioacchino Minelli al Rotary Club di Vasto

| di Luigi Medea
| Categoria: Appuntamenti | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Stanno arrivando numerosi alla presidente del Rotary Club di Vasto, prof. Emma Columbro, i messaggi di congratulazioni per la bella giornata vissuta dal Club in occasione della visita ufficiale del Governatore del Distretto 2090 ing. Gioacchino Minelli e della sua signora Lisa Ruhe Minelli.

In realtà venerdì 19 novembre è stata una giornata coinvolgente che si è svolta nel segno dell’amicizia più gioiosa, in quattro importanti momenti.

Il Governatore è stato salutato in mattinata alle ore 11,30 presso l’Istituto Comprensivo “Rossetti”, dove alla presenza degli alunni, dei loro familiari e dei partner è stato presentato e approfondito il progetto “Sport@bility -  oltre l’inclusione”, progetto che il club rotariano vastese sta attuando  per i ragazzi, diversamente abili, con la finalità di sviluppare la loro abilità nello sport per una crescita inclusiva, relazionale e sana.

Nel primo pomeriggio, alle ore 15,30 il Governatore è stato ricevuto dal Sindaco Francesco Memma nella Sala del Gonfalone. Il primo cittadino si è congratulato per il service che il Club di Vasto fa in città e sul territorio vastese. Lo scambio dei doni è stato un ulteriore riconoscimento della stima reciproca.

È seguito, alle ore 16,30 presso la sede sociale l’incontro con il Direttivo e i Presidenti di Commissione. Minelli ha voluto ascoltare l’attività svolta da ciascuno durante il periodo di appartenenza al Rotary, ne ha lodato l’entusiasmo, sottolineando infine la necessità dell’impegno formativo soprattutto per i nuovi soci.

La conviviale della sera, svoltasi presso l’Hotel Perrozzi, è stata la più bella testimonianza di come si possono vivere i valori rotariani. Con le due autorità rotariane (Francesco Ottaviano, Past Governor e attuale presidente della Commissione per la Rotary Foundation del Distretto 2090, e Augusto Caporrella, assistente del Governatore) sono stati presenti anche alcuni graditi ospiti: l’assessore Anna Bosco, in rappresentanza del sindaco Menna, il consigliere regionale e comunale Sabrina Bocchino (venuta assieme a Claudio), e cinque componenti di Donna Attiva Dafne di Vasto, Associazione a tutela delle donne e dei minori (Franca Zulli, presidente del Centro Antiviolenza, le psicologhe Margherita Barone e Gioia Di Spalatro e le avvocatesse Alessandra Alimonti e Maria Pina Benedetti).

È stato compito di Beniamino Di Domenica, che ha sostituito il Prefetto Antonio Finarelli, assente per improrogabili impegni, a presentare il ricco Curriculum del Governatore, che qui riassumiamo: “È sposato dal 1983 con Lisa Ruhe, insegnante privata di Inglese, dalla quale ha avuto tre figli: Michael, Marco e Bryan, tutti residenti negli Stati Uniti. Agli inizi della sua carriera professionale ha preso parte alla progettazione e alla realizzazione di un Training Center a Tripoli, in Libia. ed al suo rientro in Italia ha continuato la progettazione di edifici ed elementi prefabbricati per la Edilkesting a Dusseldorf e a Gubbio e per la Zingone Strutture in Costarica.

Si è cimentato anche nella programmazione dei personal computer Olivetti e IBM apparsi nel mercato alla fine degli anni 80. Durante questi anni ha messo a punto un pacchetto di programmi “Tecnosoft” destinati alla progettazione di strutture antisismiche in cemento armato ed in muratura, a diffusione nazionale.
Dal 1988, si dedica a gestioni immobiliari e a interventi di risanamento strutturale. Ha competenze in inglese scritto e parlato. Le sue passioni sportive sono lo sci, la vela e il nuoto. È socio del Rotary Club di Gubbio  dal 1984. Negli anni ha ricoperto tutte le cariche dirigenziali del club, di cui è stato presidente nel 1996-97 e nel 2020-21. Durante la sua presidenza ha elaborato, con altri 4 club limitrofi dell’Appennino Umbro Marchigiano, il progetto rotariano “La Terra del Duca, Antico Ducato dei Montefeltro e Della Rovere”, destinato allo sviluppo del territorio”.

Nel suo discorso ufficiale il Governatore Minelli ha puntato innanzitutto sulla crescita per fissare gli obiettivi rotariani, conservando contemporaneamente l’effettivo e spronando i giovani. Si è soffermato, quindi, sulle priorità del vero cammino rotariano: accrescere l’impatto, migliorare l’impegno dei partecipanti, allargare la portata della sfera d’azione, migliorare le capacità di adattamento. Ha concluso ricordando ai soci quello che bisogna fare, quando si sta per prendere una decisione, attraverso la prova delle 4 domande (riportate su di un cartoncino lasciato in omaggio ai presenti): “Ciò che penso, dico o faccio: Risponde a verità? È giusto per tutti gli interessati? Promuoverà buona volontà e migliori rapporti di amicizia? Sarà vantaggioso per tutti gli interessati?”.

Il governatore, a questo punto, ha invitato la moglie Lisa Ruhe a presentare il progetto da lei portato avanti nel Distretto “Il Blu Rotary – Pronto soccorso inclusivo”.  Si tratta, ha spiegato la signora Lisa, di un service che prevede, in collaborazione con l’Angsa, associazione nazionale genitori soggetti autistici, di dotare gli ospedali distribuiti nelle quattro regioni del Distretto 2090, Marche, Abruzzo, Molise e Umbria, di apparecchiature informatiche in grado di facilitare la comunicazione e ridurre i comportamenti problematici dei soggetti affetti da autismo.

È seguita la consegna da parte dell’assistente del governatore Caporrella degli attestati sia al club sia ai soci e familiari (Letizia Daniele, Antonella Marrollo, Francesco Ottaviano, Elena Colantonio, Dario Da Roit, Beniamino Di Domenica), che hanno partecipato alle operazioni di screening e vaccinazioni della popolazione.

La serata si è conclusa con l’omaggio floreale, che la presidente Columbro ha dato alla signora Lisa, lo scambio dei gagliardetti e dei doni, il taglio della torta e la foto ricordo.

Luigi Medea

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK