Partecipa a Histonium.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Si può dire “No alla violenza sulle donne” anche con le foto

Un’idea originale di Raffaella Mele, Eleonora e Rossella Stivaletta e Ludovica Meo. “Libere di amare chi vogliamo, libere di essere noi stesse, libere dalla violenza”

Condividi su:

Il tema della violenza sulle donne è purtroppo sempre più attuale tra le notizie di cronaca nazionale e il 25 novembre, la giornata internazionale contro la violenza sulle donne è quest’anno ancora di più degli anni precedenti, piena di tantissimi eventi nel nostro territorio.

Un gruppo di donne, professioniste e amiche, hanno pensato di proporre delle foto per dire il loro NO alla violenza sulle donne.  Una modalità originale scelta da Raffaella Mele titolare di Wycon Cosmetics, Eleonora e Rossella Stivaletta di Luxury eventi e vivai Garden di Stivaletta e la fotografa Ludovica Meo.

L’idea è nata per caso, da una semplice chiacchierata: “Vogliamo fare qualcosa per il 25 novembre insieme?” e si è concretizzata subito. Hanno scelto una modella, una giovane professionista, Raffaella Mele ha messo a disposizione il suo abito da sposa, pieno di bellissimi ricordi ed emozioni, ha truccato in modo particolare, per evidenziare la bellezza ma anche la violenza, Eleonora e Rossella hanno scelto la Location e hanno donato il bouquet, Ludovica ha scelto gli scatti migliori per evidenziare una donna forte, guerriera, che malgrado le avversità combatte, non si arrende, è resiliente. Sono foto che esprimono forti emozioni, che fanno riflettere e che danno un importante messaggio di speranza.

“Libere di amare chi vogliamo, libere di essere noi stesse, libere dalla violenza”

 

 

 

Condividi su:

Seguici su Facebook