Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Ottica Spadano lancia le lenti a contatto multifocali

Rosanna Spadano: “Prenota una visita gratuita in negozio con il nostro contattologo che saprà consigliarti la lente a contatto più idonea per il tuo difetto visivo”

| di Rosaria Spagnuolo
| Categoria: Informazione Aziendale
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

La novità sulle lenti a contatto arriva dall’Ottica Spadano che propone le LAC multifocali, le lenti a contatto che permettono di vedere bene sia da vicino che da lontano.

“Da oggi quindi i dispositivi medici a forma di calotte trasparenti poste sulla cornea”, dice la titolare dell’Ottica Spadano Rosanna Spadano, “permettono di correggere tutte le metropie dell’occhio: miopia, ipermetropia, astigmatismo, e finalmente anche la presbiopia.”

Le LAC multifocali, definite anche progressive, aiutano i presbiti ad avere una visione chiara e nitida a tutte le distanze, nello svolgimento di tutte le attività sia professionali che sportive. Non sostituiscono gli occhiali progressivi ma sono un complemento ottimale, adatti a tutti coloro che vogliono alternare l’uso delle lenti e degli occhiali.

“Le zone di correzione”, spiega Rosanna Spadano, “ sono disegnate in cerchi concentrici con la correzione per vicino al centro della lente a contatto, poi segue la correzione per la media distanza, che a sua volta è racchiusa dall’anello esterno che permette la visione per lontano. Funziona mediante i sensori dell’occhio, infatti quando andiamo a guardare da vicino la pupilla si stringe e cade al centro della lente che permette la visione per vicino. Quando invece la vista è diretta verso la distanza la pupilla si dilata e la zona distante entra in gioco e si mobilita.”

Consentono un campo visivo molto più ampio, una visione nitida e a 360° senza distorsioni laterali, perfettamente stabili e centrate. Possono essere usate anche per l’attività all’aria aperta.

Qualche consiglio utile per chi si avvicina alle lenti a contatto per la prima volta: l’igiene delle mani, non dormire con le lenti, cambiare spesso il contenitore, non superare le otto ore per le lenti, all’occorrenza usare le lacrime artificiali.

“E’ importante rivolgersi sempre ad un cottattologo di fiducia”, consiglia Rosanna Spadano,”per una prova reale, tangibile, per avere il consiglio giusto, la tipologia giusta di lente, la prova del film lacrimale, un riscontro oggettivo del risultato visivo finale.

“Per trovare la soluzione più adatta ai tuoi occhi, prenota una visita gratuita nell’Ottica Spadano con il nostro contattologo che saprà consigliarti la lente a contatto più idonea per il tuo difetto visivo.

Contattaci per prendere un appuntamento: il contattologo specialista sarà a tua disposizione per la prova gratuita.”

3478073606

0873 69667

 

Rosaria Spagnuolo

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK