Partecipa a Histonium.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

La Festa dei Cornuti - 'Luci' su San Martino

Una ricorrenza tra mitologia, tradizioni e simboli

Condividi su:

Tra mitologia, tradizioni, simboli la festa dei cornuti è un momento folkloristico che si ripropone annualmente l’11 novembre in onore di San Martino di Tours, Francia, in alcuni paesi dell’Abruzzo.

Tra sacro e profano, la benedizione del santo protettore dei traditi.

La festa è ispirata alla figura di San Martino di Tours, vescovo e taumaturgo, nato in Francia quando questa era ancora sotto l’influsso pagano dei Celti, che celebravano l’inizio del nuovo anno a novembre. Martino aveva della sua missione di “pastore” un concetto assai diverso da molti vescovi del tempo, uomini spesso di abitudini cittadine e quindi poco conoscitori della campagna e dei suoi abitanti. Uomo di preghiera e di azione,  percorreva personalmente i distretti abitati dai servi agricoltori, dedicando particolare attenzione all'evangelizzazione delle campagne.

E’ venerato come santo dalla Chiesa Cattolica, ed è il primo santo non martire ricordato dalla liturgia.

Approfondimenti qui

Condividi su:

Seguici su Facebook