Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

San Michele torna a 'casa', la processione in onore del Patrono di Vasto

Il vescovo Bruno Forte ha chiuso la parte religiosa dei tradizionali festeggiamenti in onore dell'Arcangelo

| di Michele Tana
| Categoria: Tradizioni
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Come da tradizione, la processione del 30 settembre, dalla chiesa di Santa Maria Maggiore a quella di San Michele, sulla bella balconata che si affaccia sul golfo di Vasto, ha chiuso la parte religiosa dei festeggiamenti patronali in città.

E' stato il vescovo della diocesi di Chieti-Vasto, monsignor Bruno Forte, a presiedere la funzione, dopo la celebrazione delle 18 nel sacro tempio al centro della città dove la statua dell'Arcangelo presente dallo scorso 15 settembre.

Poco dopo le 19, da via Santa Maria, si è snodato il lungo e nutrito corteo per le strade del centro, impreziosite dalla presenza delle luminarie della festa, per riportare la statua dell'Arcangelo nella sua chiesa, con l'accompagnamento della Banda 'San Martino' dell'Incoronata e la partecipazione delle Confraternite vastesi, di gruppi religiosi e associazioni, autorità civili e militari e di numerosi fedeli.

Al rientro nella chiesetta, dopo la benedizione finale impartita dal vescovo, i fuochi d’artificio hanno illuminato a festa il cielo nella mite ultima serata del mese di settembre.

Michele Tana

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK