Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Premio Cambiamenti, candidature record di start-up dalla provincia di Chieti

Quarto posto a livello nazionale per le giovani imprese che innovano. Bene anche l’Abruzzo

| di redazione
| Categoria: Territorio
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Chieti è tra le province leader delle giovani imprese innovative italiane. Lo dicono i numeri della quinta edizione del Premio nazionale Cambiamenti, bandito dalla CNA nazionale, e riservato alle imprese con meno di tre anni di vita dai progetti e dalle idee innovativi.

Sono infatti 35 le imprese del Chietino candidate al Premio, un numero che vale la quarta piazza nazionale assoluta, alle spalle solo di Milano (72), Siena (42), Ferrara e Bologna (36). Una performance che fa il paio, come spiega il coordinatore del Premio in Abruzzo, Silvio Calice, «con le 69 candidature complessive giunte dall’Abruzzo sulle 946 italiane: un risultato lusinghiero che vale anche in questo caso il quarto posto, dopo Toscana, Emilia-Romagna e Lombardia».

In attesa della finale nazionale, prevista per la fine di novembre, che assegnerà una ricca dotazione di attestati, tra cui spicca il primo premio da 20mila euro, anche quest’anno la proclamazione della migliore start-up abruzzese avverrà alla Facoltà di Economia dell’Università d’Annunzio, a Pescara, il 30 ottobre prossimo, nell’aula magna che porta il nome di Federico Caffè: «La CNA Abruzzo – spiega ancora Calice - ha previsto la costituzione di un giuria mista, parte composta da tecnici e parte da studenti della facoltà di Economia dell’Università d'Annunzio di Pescara, dove le imprese partecipanti saranno valutate con un doppio voto, applicando cioè un meccanismo originale: uno assegnato alla giuria, che peserà per il 70%; e l’altro agli studenti, che varrà invece il 30% della valutazione globale. E anche in questo caso è prevista una dotazione di premi, tra cui quello da mille euro per il primo piazzato».

Ma qual è il profilo delle imprese che si sono candidate in provincia di Chieti e in Abruzzo più in generale? «Le candidature presentate - dice il presidente dei Giovani Imprenditori CNA di Chieti, Ivano Lapergola - rappresentano un campionario impareggiabile della fantasia applicata al fare impresa, con una miscela incredibile di capacità di coniugare tradizione e innovazione. Perché le proposte vanno da imprese dedite alla realizzazione di manufatti in ceramica artistica realizzata a mano, alle passeggiate enogastronomiche per visitatori stranieri in posti unici e speciali; dalle iniziative vincenti per ripopolare i paesi collinari e montani attraverso la riqualificazione di casolari di campagna ai pic-nic alternativi sulla costa dei trabocchi; dai brevetti per l’incremento del livello di sicurezza degli edifici, alla produzione di abbigliamento e accessori moda con applicazioni naturali utilizzando derivati del Montepulciano d’Abruzzo o dello zafferano; dall’azienda che affina i vini sotto la neve, in altura, all’agricoltura di qualità con prodotti eccellenti derivanti da capi di bestiame “seguiti come creature”; dalla produzione di articoli esclusivi per cani utilizzando le stesse tecniche di manifattura dei brand di lusso della moda, alla realizzazione di un bracciale termico che riesce a modificare la temperatura corporea di chi lo indossa; dal software per macchine di produzione di strumenti medicali, ai brevetti per certificare i dati tra esercente e cliente finale e renderli immutabili nel tempo; dai sistemi integratati per l’erogazione di servizi di Business Intelligence Information, ai “fabbricanti” di software destinati allo sviluppo di procedure fondamentali per costruire l’internet del futuro».

Non mancano, ovviamente, le iniziative in ambito green come la progettazione e realizzazione di laminatori per produttori di moduli fotovoltaici, le agenzie di marketing e comunicazione in ambito sportivo, negozi specializzati nella sola vendita di prodotti naturali, azienda specializzata nella ricerca sviluppo e produzione di cosmetici a base di vegetali naturali.

redazione

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK