Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Qualità della vita, la provincia di Chieti al 'top' in Abruzzo

A livello nazionale il territorio è al 60° posto. C'è Mantova in testa alla classifica italiana

| di redazione
| Categoria: Territorio
STAMPA

E' Chieti la provincia abruzzese in cui si vive meglio. Va male, invece, quella di Pescara che è anche agli ultimi posti della graduatoria nazionale, che perde 20 posizioni rispetto all'anno scorso ed arriva al 99esimo posto nella classifica annuale di ItaliaOggi-Università La Sapienza sulla qualità della vita.

Chieti, 60esimo posto a livello nazionale, sale di 25 posizioni rispetto alla precedente rilevazione, seguita da Teramo, 78esima (52esima nel 2015), e L'Aquila, 85esima (71esima nel 2015). Le principali criticità per Pescara sono criminalità, disagio sociale e tenore di vita (rispettivamente 104esimo, 105esimo e 102esimo posto della classifica nazionale). A Chieti male l' ambiente (105) e bene il tenore di vita (nono posto). Teramo maglia nera d'Italia per il tenore di vita e male anche il disagio sociale (96esima posizione). All'Aquila dati negativi per l'ambiente (95).

A livello nazionale è Mantova la provincia italiana dove si vive meglio, seguita da Trento, Belluno, Pordenone e Siena. Agli ultimi posti ci sono Napoli, Siracusa e Crotone.  

Fonte Ansa

redazione

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK