Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

'Un centro divino nel cervello umano', la conferenza del prof. Guido Brunetti

L'incontro al santuario di Mater Domini a Fraine

| di Giuseppe Catania
| Categoria: Territorio | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Vasto interesse ha suscitatola conferenza che il professor Guido Brunetti ha tenuto nel millenario santuario Mater Domini a Fraine domenica 27 settembre sul complesso, difficile e delicato tema: “Un centro divino nel cervello umano”.

Dobbiamo dire anzitutto che la relazione ha raccolto il favore unanime dei presenti, i quali hanno seguito l’intervento dell’oratore in “religioso silenzio” e con grande partecipazione emotiva.

C’è stato poi il consenso di personalità della cultura e della scienza. Infine, il plauso della gente comune.

L’arcivescovo di Chieti-Vasto, mons. Bruno Forte, ha fatto pervenire a Brunetti un messaggio, contenente sentimenti di gratitudine per l’evento-conferenza.

Riteniamo che la sintesi dei commenti sia racchiusa in questo giudizio espresso da una giovane donna di Fraine, che ha partecipato alla manifestazione: “Caro professor Brunetti, la ringraziamo per essere stato in mezzo a noi domenica scorsa. E’ stato un momento molto bello e interessante per tutti noi di Fraine. La sua è stata una presenza importante e gratificante”.

L’argomento si è articolato sia sulle basi neurobiologiche coinvolte nelle credenze in Dio, spiritualità, religione, sacro e dimensione del trascendente che sui molteplici effetti benefici delle pratiche religiose.

Giuseppe Catania

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK