Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Vasto Basket, che peccato! Impresa sfiorata

A lungo sotto con la capolista Matelica, i biancorossi mettono la freccia a pochi secondi dalla fine. Un fallo sanzionato ad Oluic decide il match

| di redazione
| Categoria: Sport
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Impresa sfiorata dalla Vasto Basket.

A lungo sotto, contro la capolista Vigor Matelica, i biancorossi di coach Ambrico sono superlativi nei minuti finali della contesa con la prima della classe, ricucendo lo strappo e mettendo pure la freccia a pochi secondi dallo scadere. Ma un fallo sanzionato ad Oluic (altra straordinaria prova da parte sua), su un tentativo da 3 punti di Donalds S., regala altrettanti liberi alla compagine ospite che dal 66-65 si riporta avanti, quando mancavano appena 4 secondi alla sirena finale, chiudendo la sfida sul 66-67.

Gara per tempre forti, insomma, al PalaBCC ed il pubblico di casa ha fortemente contestato la direzione arbitrale per alcune decisioni alquanto discutibili e che hanno penalizzato i padroni di casa.

Vasto Basket-Vigor Matelica 66-67 (19-26, 27-39, 47-56)

Vasto Basket: Marino, Di Tizio16, Lovatti 3, Ucci 12, Oluic 28, Paul 5, Delle Donne, Marchesani, Maggi, Peluso G 2, Peluso A. Coach: Ambrico

Vigor Matelica: Cocciale, Monacelli 4, Donaldson E 13, Donaldson S 15, Vissani 6, Di Grisostomo, Boffini 21, Gattesco 4, Pelliccioni, Poeta, Strappaveccia, Laguzzi 4. Coach: Cecchini

Arbitri: Gioia di Fermo e Cicchini di Teramo

redazione

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK