Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Vastese, tre punti d’oro per la salvezza: un gol di De Meio espugna Montegiorgio

I biancorossi tornano alla vittoria dopo 35 giorni e si riallontanano dalla zona playout

| di Nicola Di Santo
| Categoria: Sport
STAMPA

Una vittoria che potrebbe valere una stagione. La Vastese risorge nella trasferta con il Montegiorgio, sconfitto 1-0 grazie al gol partita di De Meio nella prima frazione di gioco. I biancorossi tornano alla vittoria dopo 35 giorni, ottengono il secondo successo nelle ultime dodici giornate, violano la porta avversaria dopo tre sconfitte consecutive, mantengono finalmente la porta immacolata e soprattutto sfuggono per l’ennesima volta alle minacciose sabbie mobili dei playout, grazie ai tre punti di vantaggio dal sestultimo posto occupato dal Santarcangelo.

Le squadre - Per il match valevole per la 32esima giornata del girone F di Serie D, Papagni opta per il 3-4-3. La retroguardia posta a protezione della porta di Patania è composta da Del Duca, Sbardella e Iarocci. A centrocampo, Genny Russo e De Meio spingono sulle fasce laterali, mentre in mezzo ci sono Palestini e Capellupo. Rivoluzionato l’attacco: l’unica punta è Shiba, che può contare sul supporto inedito di Stivaletta e Di Giacomo. Solo panchina per capitan Fiore, mentre lo sfortunato Giampaolo - che sembrava finalmente sulla via del rientro - va a ricomparire nuovamente nella lista degli infortunati insieme a Mataloni. Leonetti sconta invece la seconda delle sue quattro giornate di squalifica.

Il Montegiorgio, dopo la bella promozione nei Dilettanti ottenuta lo scorso anno, ha disputato una stagione degna di nota, che gli ha permesso di raggiungere la salvezza con largo anticipo. Ma gli uomini di Massimo Paci - ex calciatore di Ascoli, Parma, Siena e Udinese - non si sentono affatto sazi con i loro 44 punti e possono puntare addirittura a un posto nei playoff. Un obiettivo teoricamente raggiungibile nonostante un attacco che non figura tra i più prolifici del girone: sono soltanto 29 i gol fatti (7 in meno rispetto a quelli siglati dalla Vastese), 9 dei quali portano la firma di Sbarbati, che però mancherà per infortunio fino alla fine del campionato. In merito allo scontro odierno, pesano invece le squalifiche dei difensori Biasiol e Ghiani.

La partita - Al “Villa San Filippo” di Monte San Giusto è la Vastese a sbloccare il risultato al 19’ con De Meio: Genny Russo approfitta di un errore difensivo dei padroni di casa, porta la palla in area e serve l’esterno destro biancorosso, che anticipa un difensore e insacca alle spalle di Menegatti. Dopo il vantaggio biancorosso, si registra un’occasione per parte. La prima passa per il sinistro del capitano dei marchigiani Omiccioli, che per poco non trova lo specchio. La seconda è di Stivaletta - oggi con la maglia n.10 sulle spalle -, bravo ad impattare bene la sfera ma meno nella precisione del tiro. La Vastese non rischia granché e rientra negli spogliatoi in meritato vantaggio.

La ripresa vede il Montegiorgio più intraprendente in fase offensiva, con gli ospiti conseguentemente più arroccati a difendere il prezioso risultato. Al 16’ Omiccioli impegna seriamente Patania, che però è puntuale nel bloccare la potente conclusione del centrocampista. Poi non accade più nulla fino al triplice fischio finale, dopo il quale i biancorossi possono andare a festeggiare sotto il settore ospiti.

La prima vittoria dell'era Papagni sarà stata la svolta tanto attesa? Lo dirà il derby con il San Nicolò Notaresco, in programma domenica prossima all’Aragona, con i forti teramani che arriveranno a Vasto da quarti in classifica e in piena corsa per i playoff. I biancorossi dovranno avere più fame e motivazioni degli avversari e sperare nel fattore casalingo, per chiudere al più presto una stagione strana e travagliata che dovrà avere come necessario epilogo la salvezza diretta.

Montegiorgio-Vastese 0-1

Reti: 19’ De Meio (V).

Formazioni iniziali

Montegiorgio: Menegatti, Vecchione, Calamita, Omiccioli, Baraboglia, Terrenzio, Albanesi, Rozzi, Pellizzi, Proesmans, Mariani. A disposizione: Parente, Zancocchia, Passalacqua, Malaigia, Ciarmela, Nasic, Vita, Tracanna, Marchionni. Allenatore: Paci.

Vastese: Patania, De Meio, Russo G., Sbardella, Del Duca, Iarocci, Palestini, Capellupo, Shiba, Stivaletta, Di Giacomo. A disposizione: Selva, Fiore, Cicerello, Russo S., Palumbo, Kone, Conti, Cardinale, Cesarano. Allenatore: Papagni.

Arbitro: Mihalalche di Terni (Mastrosimone di Rimini e Ravaioli di Forlì).

Nicola Di Santo

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK