Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Prende forma la nuova Vastese: Fiore al settimo anno in biancorosso e accordo con Napolano

Società al lavoro per allestire l'organico da mettere a disposizione del nuovo allenatore Ottavio Palladini

| di redazione
| Categoria: Sport
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Inizia a prendere forma la nuova Vastese.

Dopo l'accordo con il difensore Pietromaria Del Duca (ex Campobasso), due ulteriori operazioni per i biancorossi: la conferma di capitan Nicola Fiore e l'intesa con l'attaccante Giordano Napolano.

Ad annunciarli è il club.

FIORE -  Nicola Fiore e la Vastese ancora assieme!

Conferma in biancorosso per il capitano e, dunque, settimo anno all’Aragona che inizia a delinearsi.

Grande soddisfazione per me – dichiara Fiore -. Ho sempre avuto come obiettivo quello di poter continuare a giocare a Vasto e sono contento per quest’altra occasione. La società si sta muovendo con anticipo ed entusiasmo ed è un buon segno. Per quanto mi riguarda non vedo l’ora di ricominciare, ci aspetta una stagione che ci auguriamo tutti possa essere esaltante, per il gruppo e per il nostro caloroso pubblico. Forza Vastese!.

Classe 1987, vastese doc, esterno d’attacco, il talentuoso Nicola Fiore è un punto di riferimento per il team biancorosso e si appresta ad iniziare il suo terzo anno consecutivo in Serie D (altre quattro stagioni con la squadra della sua città dal 2006/2007 al 2009/2010 con l’allora Pro Vasto tra D e C2). Altre esperienze significative, si ricorda, quelle con Virtus LancianoChietiCatanzaro, Teramo e Campobasso.

Con capitan Fiore, per la foto di rito nella sala stampa dell’Aragona, il presidente Franco Bolami ed il co-presidente Pietro Scafetta.

“Comincia a prendere forma la nuova Vastese – dicono i vertici del club – ed il lavoro va avanti, assieme al direttore sportivo Ruffini ed a mister Palladini. Vogliamo essere protagonisti. Al pubblico, ai tifosi e in generale alla città chiediamo ancora una volta di starci vicini per costruire una squadra ed una realtà calcistica ancora di più alto livello”.

NAPOLANO -  econdo colpo nel mercato biancorosso ed è stavolta il reparto d’attacco ad essere interessato.

Accordo raggiunto tra Giordano Napolano ed il club del presidente Bolami.

Classe 1988, nativo di Terracina (come il primo giocatore annunciato per la nuova rosa, il difensore Pietromaria Del Duca), Napolano nella passata stagione si è diviso in Serie D tra Pineto (prima parte) e Montevarchi (seconda), con un totale di 29 presenze e 6 reti messe a segno. Negli anni precedenti esperienze (sempre in D) con le maglie di San NicolòFolignoSambenedetteseRenato Curi AngolanaRiccione e Grottammare. In C ha giocato con Cosenza e Val di Sangro (C2) e San Marino (C1). Dotato di ottima tecnica e rapidità, predilige la parte esterna a sinistra della prima linea ed è arrivato in doppia cifra di gol in 5 stagioni (15 nel 2013/2014 nella sua più prolifica alla Samb).

Conosce bene il mister Ottavio Palladini, che l’ha allenato alla Sambenedettese, ed è pronto a vivere la sua quinta esperienza calcistica in Abruzzo dopo le precedenti con Val di Sangro, Renato Curi Angolana, San Nicolò e Pineto.

Negli uffici dello Stadio Aragona ad accoglierlo c’erano, tra gli altri, il presidente Franco Bolami, il co-presidente Pietro Scafetta ed il direttore sportivo Ferdinando Ruffini.

Ringrazio la società per questa opportunità – parole di Napolano alla luce dell’intesa con i biancorossi -, la presenza di mister Palladini è importante, ma lo è, anche e soprattutto, l’ambizione del club ad una stagione importante e la caratura di una piazza calcistica di alto livello quale è quella di Vasto. Mi metterò a disposizione con la massima determinazione e voglia di fare bene con questa nuova maglia”.

 

 

redazione

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK