Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Vastese, brutto tonfo interno col Francavilla. E ora i playoff sono a rischio

I gol di Banegas e Palumbo condannano i biancorossi, non basta il gol di Fiore. Sabato la difficile trasferta di Campobasso

| di Nicola Di Santo
| Categoria: Sport
STAMPA

Dopo le due vittorie consecutive con Fabriano Cerreto e Castelfidardo, la Vastese cade brutalmente in casa con il Francavilla e scende dal quarto posto in classifica, venendo contemporaneamente sopravanzata da L’Aquila e raggiunta dal Pineto. I biancorossi, sconfitti dai gol di Banegas e Palumbo, restano però ancora in zona playoff quando mancano tre partite al termine del campionato. Ma è un percorso ad ostacoli che, con la sconfitta odierna, si presenta molto più difficile e pericoloso.

Per la 31esima giornata del girone F di Serie D, Colavitto può contare su Pizzutelli, che nel match di domenica scorsa aveva subito uno scontro violento che lo aveva infortunato alla caviglia. La presenza del regista ricompone così il solito trio di centrocampo con Stivaletta e De Feo. In attacco, il ballottaggio tra Tedesco, Bittaye e Cherillo viene ancora una volta vinto dal primo.

Il Francavilla, nonostante il nono posto in classifica e una certa “pareggite” (ben 11 i pareggi accumulati in 30 partite), ha ancora la possibilità di agganciarsi al treno delle squadre che si contendono i playoff. L’allenatore Jervese deve sempre fare a meno di Amenta e Fofana, due tra le pedine più importanti dello scacchiere giallorosso. In avanti tocca a Banegas e Paravati.

La partita - Grazie a un disimpegno errato di Amelio, è Palumbo il primo a spaventare il portiere avversario, con un tiro dalla distanza che termina di poco a lato alla sinistra di Camerlengo. La Vastese risponde con un suggerimento di Leonetti per De Feo, che dal limite dell’area inquadra la porta ma non imprime la giusta potenza e precisione. I padroni di casa si riaffacciano in avanti con una ripartenza pericolosa, ma Stivaletta anziché servire Leonetti sceglie la soluzione personale e conclude debolmente fuori.

Al 14’ Banegas porta avanti i suoi: l’attaccante offre un grande assolo sulla destra, arriva sul fondo, si accentra e scarica un tiro potente sotto il sette che non lascia scampo all’estremo difensore biancorosso. Il Francavilla cerca subito il raddoppio con due pericolosi tiri di Palumbo, uno da cross da calcio d’angolo e l’altro su iniziativa personale, che però terminano fuori misura. I padroni di casa abbozzano una timida reazione quando Fiore smarca Tedesco sull’esterno, con il tiro dell’attaccante pugliese deviato in calcio d’angolo dalla retroguardia ospite. Al 42’ ci prova Pizzutelli da calcio di punizione, il suo gran tiro a giro finisce alto non di molto.

Al quarto minuto della ripresa episodio discutibile in area di rigore giallorossa, quando la trattenuta su Leonetti non viene sanzionata dall’arbitro. Il Francavilla ci prova poi con Baba, il cui sinistro viene parato da Camerlengo, ma sull’immediato ribaltamento di fronte la Vastese si rende ancora più pericolosa, quando il cross delizioso di Fiore dal fondo non trova di un soffio la testa di Tedesco, anticipato dalla difesa ospite. Al 13’ Aleksic sfodera un sinistro temiblissimo, che sfiora il palo alla sinistra di Camerlengo. Poi Tedesco ci prova da distanza ravvicinata, la sua conclusione è alta. Pizzutelli serve poi in area Fiore, la cui rovesciata ha la stessa sorte del tiro precedente.

Banegas al 25’ viola per la seconda volta la rete avversaria, ma l’arbitro annulla per fuorigioco del n.31 giallorosso. Raddoppio che arriva quattro minuti dopo, quando Palumbo raccoglie il cross dal fondo del Fiore giallorosso e batte implacabile Camerlengo. Al 35’ Bittaye viene atterrato in area: Fiore s’incarica della battuta, il tiro viene respinto da Fargione, ma il pallone è ancora sui piedi del capitano, che scaglia in rete il suo 11esimo gol stagionale. Al primo minuto di recupero ancora un episodio dubbio su Leonetti in area di rigore, con l’arbitro che prende di nuovo la stessa decisione.

Quello odierno può sicuramente considerarsi un brutto ed evitabile passo falso. Nella prossima trasferta di Campobasso, match in programma fra sei giorni, non ne sono ammessi altri. Nelle ultime tre partite che restano, c’è soltanto da ottenere quanti più punti possibile, non solo per conquistare la zona playoff, ma anche per onorare al meglio un campionato che, nonostante un difficile girone di ritorno, merita senza dubbio un voto positivo.

Vastese-Francavilla 1-2

Marcatori: 14’ Banegas (F), 29’ st Palumbo (F), 37’ st Fiore (V).

Formazioni

Vastese: Camerlengo, Cane (15’ st Bittaye), De Chiara, De Feo (34’ st Iodice), Amelio, Iarocci, Stivaletta, Pizzutelli, Leonetti, Fiore, Tedesco (30’ st Cherillo). A disposizione: Alonzi, La Barba, Casciani, Maronilli, Di Pietro, Lucciarini. Allenatore: Colavitto.

Francavilla: Fargione, Fiore (30’ st Di Renzo), Sembroni, Palumbo (49’ st Procida), Milizia, Paravati (9’ st Aleksic), Mele (45’ st Mancini), Di Cecco, Baba, Banegas (39’ st Silvestri), Romeo. A disposizione: Spacca, Sanseverino, Dipietrantonio, Di Pentima. Allenatore: Jervese.

Arbitro: Bianchini di Terni (Brunozzi di Foligno, Patrur di Bari).

Ammoniti: Mele, Sembroni (F), Iodice (V).

Espulsi: nessuno.

Risultati 31^ giornata

Avezzano-Recanatese 3-0
Jesina-Olympia Agnonese 2-1
Matelica-Campobasso 2-1
Monticelli-Nerostellati 1-1
Pineto-Castelfidardo 2-0
San Marino-L’Aquila 2-3
Sangiustese-San Nicolò 0-2
Vastese-Francavilla 1-2
Vis Pesaro-Fabriano Cerreto 3-0

Classifica

Matelica 68, Vis Pesaro 67, Avezzano 55, L'Aquila 51, Vastese, Pineto 50, San Marino 48, Francavilla 47, Sangiustese 45, Castelfidardo 43, Recanatese 37, Campobasso 36, Olympia Agnonese, San Nicolò 34, Jesina 33, Monticelli 27, Fabriano Cerreto 19, Nerostellati 16. 

Prossima giornata

Campobasso-Vastese (sabato 21/04)
Avezzano-San Marino
Castelfidardo-Jesina
Fabriano Cerreto-Sangiustese
Francavilla-Vis Pesaro
L’Aquila-Pineto
Olympia Agnonese-Monticelli
Recanatese-Matelica
San Nicolò-Nerostellati

Nicola Di Santo

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK