Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Addio a Roberto Severo, fondatore di una delle più longeve attività del centro di Vasto

Aveva 74 anni. Sabato i funerali nella Cattedrale di San Giuseppe

| di Gianni Quagliarella
| Categoria: Necrologi
STAMPA

Da oggi l’area di viale d’Annunzio, al centro di Vasto, non sarà più la stessa: all’età di 74 anni si è spento Roberto Severo, fondatore di una delle più longeve e avviate attività commerciali della città. Gestore, con la famiglia, dell’omonima ricevitoria, con annessa rivendita di tabacchi, Severo è morto a causa di un’ischemia che lo ha sottratto all’improvviso all’affetto dei cari.

Nella bella foto che lo ritrae assieme all’inseparabile moglie Emilia, Severo accarezza divertito uno dei cani della figlia Roberta, al fianco del papà fino alla fine. “Aveva deciso mi dovessi chiamare come lui”, ha detto in lacrime la figliola, che ne piange la scomparsa assieme alle sorelle Gelsy, Isabella e Alessandra e ai rispettivi mariti, Nicola, Luca e Ivan. Quando nel 1970 Severo aprì la rivendita di sali e tabacchi, la zona non distante da Piazza Rossetti si chiamava ancora Campo Boario e prendeva il via l’impetuoso sviluppo urbanistico che ne avrebbe accompagnato lo sviluppo nei decenni a venire. Tradito dallo scoppio di una granata all’età di appena 4 anni, Roberto Severo perse la vista, ma non la voglia di lottare per la vita. I funerali si terranno nella giornata di sabato nella concattedrale di San Giuseppe.

Gianni Quagliarella

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK