Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Toson d’Oro 2019: cercasi figuranti

La rievocazione storica è in programma domenica 11 agosto

| di Rosaria Spagnuolo
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Sei rimasto affascinato dalla rievocazione storica del Toson D’Oro di Vasto? Vorresti rivivere in prima persona l’atmosfera storica della corte D’Avalos del 1723? Ti piacerebbe partecipare come figurante in abito storico alla 33^ edizione della rievocazione storica che si terrà a Vasto domenica 11 agosto 2019 dalle ore 21?

Valter Marinucci, presidente dell’associazione “Gli amici del Toson D’oro” comunica che ci si può iscrivere gratuitamente contattando l'Associazione sulla propria pagina Facebook o inviando una mail: valter.marinucci@amicitosondoro.it.

E’ necessario comunicare i propri dati anagrafici. Dopo l’iscrizione verrà comunicata la prima data utile per la prova abito. Nell'assegnazione dei costumi d’epoca verrà data questa priorità a: 1 - coppie adulte; 2- coppie di giovani; 3 - persone singole e adolescenti. Il ruolo da svolgere sarà deciso dall’organizzazione ed anche i vestiti saranno consegnati, dalla sartoria, in funzione del personaggio da interpretare ed in base alle misure disponibili al momento della vestizione. In caso non vi è una misura disponibile per la persona iscritta o non si desidera interpretare il personaggio designato, nobile –dama – contadina/o - paggio- cameriera/maggiordomo- popolo- soldato ecc …  decade l’iscrizione alla partecipazione.Al momento della consegna dell’abito sarà consegnato un regolamento al quale ogni partecipante dovrà far fede.

Racconta Valter che in poco tempo sono già arrivate 100 richieste di partecipazione, ma è possibile la partecipazione di altre 50 persone.

L’evento rievoca un avvenimento svoltosi a Vasto il 24 ottobre 1723 quando, per incarico dell’Imperatore Carlo VI d’Asburgo, il Marchese del Vasto Cesare Michelangelo D’Avalos elevò al rango di Cavaliere del Toson d’oro il Principe romano Fabrizio Colonna, apponendogli al collo il gran collare dell’ordine cavalleresco durante una solenne cerimonia avvenuta a Palazzo d’Avalos.

La rievocazione del Toson D’Oro, che è un’iniziativa molto importante per la città di Vasto ed è organizzata dal Comune di Vasto in collaborazione con l’associazione culturale “Gli amici del Toson D’Oro”, richiede un lavoro molto impegnativo. C’è una grande attenzione e passione nel ricordare con abiti storici, spettacoli, figuranti, sbandieratori, i fasti della famiglia D’Avalos.

La partecipazione dei Vastesi alla rievocazione storica dimostra la grande collaborazione che è presente da tanti anni e il desiderio di far rivivere nella nostra città quest’antica tradizione.

Rosaria Spagnuolo

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK