Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Regolamento del verde per la città, sollecitata l'adozione

Dopo la 'capitozzatura' di diversi oleandri, ultimo 'caso politico' a Vasto, la richiesta dei consiglieri Cappa e D'Alessandro

| di Anna Bontempo (Il Centro)
| Categoria: Attualità
STAMPA

Chiedono l’approvazione del regolamento del verde proposto dodici anni fa dagli esperti del settore e di individuare “chi ha deciso questa operazione scellerata e dannosa per l’ambiente e il paesaggio”. 

Diventa un caso politico la “capitozzatura” degli oleandri lungo le strade nelle vicinanze del viadotto San Nicola e il lungomare Duca degli Abruzzi a Vasto Marina. Gli arbusti, in piena fioritura, sono stati drasticamente segati.

Le operazioni sono avvenute in assenza di personale qualificato, scatenando polemiche sia per il periodo scelto (la potatura dell’oleandro si fa da fine febbraio agli inizi di marzo e da fine settembre a metà ottobre), sia perché gli arbusti non creavano alcun problema di visibilità per la circolazione veicolare”, annotano Davide D’Alessandro e Alessandra Cappa della Lega, che hanno presentato una interrogazione al sindaco Francesco Menna per sapere “chi ha la responsabilità assessorile e come intende muoversi l’amministrazione per far si che questo scempio non si ripeta in altre zone della città. Ci dica il primo cittadino se la responsabilità è da addebitare all’assessore ai Servizi, Gabriele Barisano o all’assessore all’ambiente, Paola Cianci e ci dica anche se la responsabilità non sia la sua visto che gli assessori sono stati nominati da lui”.

 

Anna Bontempo (Il Centro)

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK