Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Accesso ai documenti del Comune: "Situazione drammatica". Suriani scrive al Prefetto

Il consigliere e presidente della Commissione di Vigilanza lamenta l'"opacità" degli uffici. Il caso del concorso per 4 posti impiegatizi

| di riceviamo e pubblichiamo
| Categoria: Attualità
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

In qualità di Presidente della Commissione Consiliare Permanente di Vigilanza, ho scritto questa mattina una lettera al Prefetto di Chieti, per lamentare la drammatica situazione del diritto di accesso ai documenti del Comune da parte dei consiglieri comunali.

In particolare ho fatto presente al Prefetto, Sua Eccellenza Giacomo Barbato, che alcuni documenti, anche di facile reperibilità, richiesti dai consiglieri di minoranza, non vengono loro consegnati dal 13 maggio.

Ovviamente non sfuggono a questa regola dell’opacità da parte degli uffici comunali, e dell’Ufficio del Personale in particolare, anche i documenti inerenti il famoso concorso per quattro posti impiegatizi, che scadrà il 14 giugno prossimo.

Tali documenti sul concorso, infatti, sono stati richiesti in data 28 maggio, ma non mi sono stati consegnati a tuttoggi, nonostante diversi solleciti. Risulta quindi evidente una palese volontà di alcuni uffici di ostacolare il corretto svolgimento del mandato elettorale da parte dei consiglieri di opposizione, in vista del Consiglio Comunale di domani.

Pertanto ho sollecitato il Prefetto a intervenire per sbloccare la situazione e per garantire la massima trasparenza e il massimo accesso dei consiglieri ai documenti comunali, così come stabilito dal Testo Unico Enti Locali del 2000.

Presidente della Commissione di Vigilanza Permanente, Vincenzo Suriani

riceviamo e pubblichiamo

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK