Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Come lavorare la pasta di zucchero, hai mai provato?

| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

La pasta di zucchero, detta anche fondente, è un ingrediente di pasticceria che non può mancare nelle priorità di acquisto di un cake designer. Le tue torte, con l’aggiunta di questa pasta modellabile il cui ingrediente cardine è lo zucchero, assumono subito un aspetto professionale, colorato e fine.

La pasta di zucchero su Cantavenna.ittroveraiun sacco di ricette per modellare in casa la pasta di zucchero, ogni cake designer ha la sua tecnica, per ottenere risultati ottimali ti consiglio di acquistarla sul sito, non te ne pentirai!

La pasta che avrete acquistato,possiede un’elasticità che difficilmente potrete ritrovare in quella che fate in casa, a meno che non siate professionisti o degli esperti! Potrai trovare il prodotto con applicazioni differenti a seconda dell’utilizzo che ne farete ad esempio per la copertura, per il modeling o per i fiori e forme varie.

Tecniche su come conservare il fondente. Qualche consiglio

E’ facile, non preoccupatevi!La pasta di zucchero si conserva semplicemente avvolta nella pellicola trasparente, e severamente chiusa in un sacchetto di plastica, da conservare preferibilmente in un luogo fresco e asciutto.L’importante è che non venga a contatto con l’aria che la seccherebbe troppo e che non stia in ambienti troppo caldi, rendendone conseguentemente inutile l’utilizzo.

Durante la stagione estiva, caldo e umidità possono comprometterne il modeling, dovrete trovare un posto fresco per conservare la pasta. Il rischio in cui potreste cadere è che diventi una palla appiccicosa impossibile da lavorare.

Vi consiglio vivamente di non conservarla in frigorifero, perché l’umidità prodotta dall’elettrodomestico potrebbe rovinarla.

Se vi risulta troppo dura perché è fredda, mettetela per sette secondi nel forno a microonde e vedrete che sarà pronta per essere lavorata, a questo punto potrete scatenare la vostra creatività e abilità di composizione.

Lavorate conpazienza con il calore delle mani, non esagerate altrimenti la pasta tende a diventare appiccicosa. Per questo vi consiglio di tenere a portata di mano oltre che zucchero a velo, anche dell’amido di mais e dell’olio di semi.

L’amido di maisseccheràla vostra pasta di zucchero, fate attenzione a non metterne troppo perché a contatto con la torta potrebbe fermentare. L’olio di semi o altro grasso vegetale va benissimo!

Deve essere usato in piccole quantità e spalmato su mattarello o utensili per modellare la pasta e sempre sul pianodi lavoro. In ogni caso se riuscite a lavorate sempre la pasta in un ambiente fresco e asciutto.

Come stendere la pasta di zucchero. Le 4 regole per l’uso!

Prendete un mattarello in silicone, procuratevi un piano liscio ouna tovaglietta in silicone. Essendo una pasta modellabile assorbe tutte le imperfezioni degli attrezzi con cui stenderete la pasta, per questo si usano attrezzi in silicone totalmente lisci. Ogni prodotto che vi serve potrete trovarlo sul sito.

Stendete la pasta di zucchero sarà come stendere l’impasto della pasta all’uovoma al posto della farina userete lo zucchero a velo. Quindi stendete sul piano da lavoro dello zucchero a velo e incominciate a passare il mattarello.

 

Le operazioni devono essere veloci, altrimenti lavorando troppo la pasta di zucchero si riscalderà e diventerà collosa.

Ricordatevi di calcolare non solo il diametro della torta, ma anche l’altezza per ricoprire totalmente il tuo dolce. Approssimativamente 250 gr di pasta di zucchero servono per coprire una torta con diametro 26 cm. L’altezza del foglio di pasta potrà essere di 3-4 mm non di più, per non appesantire troppo la torta.

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK