Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Il comandante Colonna della nave Aretusa accolto a Palazzo di Città

‘A vasto abbiamo un grande attaccamento alla marineria’, le parole del sindaco Menna

| di Lea Di Scipio
| Categoria: Attualità
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

È stato accolto stamani, 11 maggio, a Palazzo di Città, il comandante Lorenzo Colonna della nave Aretusa.

“Siamo onorati di ricevere a Vasto la nave e ringraziamo Lorenzo Bruno, tutto il suo staff e l’Associazione ANMI, ha detto il sindaco Francesco Menna ad inaugurazione della cerimonia tenutasi presso l’Aula Vennitti del Consiglio comunale.

“La nostra città - ha continuato Menna - vive con grande emozione l’arrivo delle navi. La Palinuro ha registrato 5.500 visite. Questo perché a Vasto abbiamo un grande attaccamento alla marineria. Abbiamo intitolato alla Guardia costiera la piazza di Vasto Marina, con l’ammiraglio Felicio Angrisano, e due anni fa abbiamo festeggiato i 90 anni dell’Associazione ANMI, la più antica di Vasto, che agisce con grande passione. A Vasto si partiva per mare o nelle paranze o arruolati nella Marina Militare. Ci sono due monumenti che lo ricordano, uno su via Adriatica, uno scorcio molto suggestivo, dove c’è un Ancora dedicata ai caduti del mare e poi a Vasto Marina c’è il simbolo del ricordo dei tanti morti del mare legati alla pesca”.

Questo il saluto di introduzione e di presentazione alla città, cui il comandante Colonna ha risposto: “ringrazio la Città di Vasto, l’ANMI e la popolazione che ci ha accolto in modo molto caloroso. Per noi è importante far capire il lavoro che facciamo. La riconoscenza politica e civile è fondamentale. La nostra attività idrografica è finalizzata alla sicurezza della navigazione cartografica e svolgiamo anche ricerca scientifica.

Non è mancato il saluto del comandante Lorenzo Bruni: “insieme al personale della guardia costiera daremo tutto il nostro supporto allo svolgersi delle attività”.

A conclusione della cerimonia il sindaco ha donato un libro sulla storia di Vasto, uno sulla riserva di Punta Aderci e un terzo sulla storia del faro, scritto dall’Università di Bari.

A sua volta il comandante Colonna ha regalato un cappellino, un libro sulla storia di Aretusa e una riproduzione delle prime carte navali.

Dopo la conferenza il vice sindaco Giuseppe Forte, l'assessore Luigi Marcello e Anna Bosco, il comandante di Circomare, Lorenzo Bruni ed il comandante di Radar 512 di Vasto ed il presidente del Gruppo ANMI, Luca Di Donato, ccompagnati da una rappresentanza delle associazioni d’armi, hanno condotto per le vie del centro storico il comandante della Nave Aretusa  T. V. Lorenzo Colonna e il comandante in seconda TV. Silvio Gentili, per far loro visitare i giardini e il museo del Palazzo D'Avalos, la sede del Gruppo ANMI di Vasto, lasciando una dedica sul libro d'onore della Sede e il Cippo dei Marinai in via Adriatica, al fine di rendere omaggio ai Caduti del Mare.

Foto di Andrea Marino ed Ennio Fabiano

Lea Di Scipio

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK