Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

E’ il vastese Federico Faini l’assistente scenografo della fiction “La Compagnia del Cigno”

Tanti successi nella sua giovane carriera di scenografo

| di Rosaria Spagnuolo
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

In queste settimane su Rai 1 viene trasmesso “La  compagnia del Cigno”, una fiction in 12 episodi con la regia di Ivan Cotroneo. Al centro della serie la storia di sette giovani musicisti del conservatorio. La  produzione è Indigo film, la scenografa è Ivana Gargiulo, l’assistente Scenografo è Federico Faini, giovane artista di Vasto .

Molto creativo sin da ragazzo, nell’arte e nella scenografia ha trovato la sua piena realizzazione.

Nonostante la giovane età il curriculum da scenografo di Federico è piuttosto fitto e importante, con l’esperienza anche del David di Donatello nel 2017 con  “Napoli Velata” , regia di Ferzan Ozpetek, premio alla scenografia di Deniz GOKTURK KOBANBAY e Ivana GARGIULO. Federico è stato assistente scenografo del film.

Dopo la laurea in scenografia presso Accademia di belle arti di Roma nel 2013 Federico ha iniziato la sua carriera con collaborazioni nella rai, nel cinema, teatro, mostre, pubblicità.

L’ultimo lavoro appena finito è nella scenografia del film “Lo spietato” di Renato De Maria, con Riccardo Scamarcio, ancora in produzione. Tra i lavori più importanti nel 2016  scenografo nei film “Un bacio” , regia di Ivan Cotroneo, produzione Indigo Film; “Maria per Roma” , regia di Karen di Porto; Mika - Hurts” , videoclip di una canzone di Mika , regia di Ivan Cotroneo, produzione Indigo Film;  “Spot Bvlgari” , pubblicità di Bulgari Cina e Francia, regia di Martin Fougerol; “Sovrane Eleganze” mostra con il costumista Alessandro Lai; “La Guerra dei roses”, spettacolo con Ambra Angiolini costumi di Alessandro Lai. Nel 2013 Una mamma imperfetta” , regia di Ivan Cotroneo, produzione Indigo Film. Tra il 2013 e il 2014  Sand Artist “Buonanotte con le favole di Yo-Yo”.

A Federico come prospettiva futura piacerebbe lavorare in progetti internazionali nel campo cinematografico, ma non esclude altri tipi di progetti, come istallazioni museali, allestimenti, mostre, ecc. che riguardano il mondo dell’arte.

 

Rosaria Spagnuolo

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK