Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

La sartoria della Casa Circondariale di Vasto: opportunità per i detenuti

Avviata nei primi di settembre, già le prime soddisfazioni

| di Maria Napolitano
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Nella struttura della Casa Lavoro con annessa Sezione circondariale di Vasto, lunedì 3 settembre è stato avviato il laboratorio di sartoria guidato da Rossana Priori. All’inizio erano coinvolti 6 detenuti, oggi ce ne sono 12 che realizzano lenzuola, federe e asciugamani per l’Amministrazione Penitenziaria.

Come riferisce l’insegnante del laboratorio si è creato sin da subito un bel gruppo di lavoro fondato sul rispetto reciproco, la voglia di imparare un mestiere e avere una opportunità di lavoro nella vita di "fuori".   

È una esperienza straordinaria, che ho intrapreso per caso. - racconta la docente- Pensavo di trovarmi in difficoltà a rapportarmi con persone detenute, ma ogni mattina vado con entusiasmo a chiudermi con loro, dietro quei cancelli; vederli arrivare sempre con un sorriso e il loro buongiorno sempre accompagnato da una stretta di mano, i volti contenti di trovarmi in laboratorio, la voglia di sedersi subito alla macchina, perché a loro quel lavoro piace. Sono contenta di aver avuto questa opportunità e spero che con il mio lavoro in sartoria posso contribuire a migliorare la vita di qualcuno, ma soprattutto di dare loro speranza. Un’esperienza unica quindi sia per chi gestisce il lavoro, sia per i detenuti che hanno incontrato una grande opportunità.”

"Sarebbe bello che questo fosse solo l'inizio e che presto, oltre a  produrre per le esigenze dell'Amministrazione Penitenziaria, si potessero realizzare oggetti da offrire all'esterno, in modo da costruire opportunità di effettivo reinserimento sociale per gli internati e una visibilità  ancora più positiva per l' istituto penale", questo il commento della d.ssa Giuseppina Rossi, Funzionario giuridico-pedagogico presso la Casa di lavoro.

 

Foto fornita per gentile concessione dell'amministrazione penitenziaria dell Casa Circondariale di Vasto

Articolo elaborato all'interno di un progetto di lettura nell'ambito del quale grazie, alla dirigente scolastica Concetta Delle Donne, si è avviata una collaborazione con la redazione "Il Cammino" dell'Unitre Cupello

Maria Napolitano

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK