Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

8 ragazze del Mattioli iniziano l’alternanza Scuola Lavoro con la Ricoclaun

La clownterapia a Vasto si arricchirà del sorriso delle studentesse

| di Rosaria Spagnuolo
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

C’è una nuova sfida interessante per la Ricoclaun, associazione di volontariato che dal 2004 si occupa di Clownterapia nel territorio, quella dell’Alternanza Scuola Lavoro. Grazie alla collaborazione con la prof.ssa Maria Grazia Angelini, preside del Polo Liceale Mattioli di Vasto, è nata una collaborazione speciale tra il Liceo e l’associazione Ricoclaun, con la collaborazione del tutor scolastico prof.ssa Daniela Sacchetti, il tutor interno prof.ssa Orsolina Colonna e il tutor Ricoclaun dr.ssa Rosaria Spagnuolo.  8 ragazze del Liceo Scientifico: Sallese Luisiana della 4° LSA, Favorito Angela 4° LSA, Dragnea Lorena 4 LSA, Macchia Lucrezia 3° D, Della Gatta Sara 3° D,  Minissale Caterina 3° D, Onofrillo Ilaria 3° D, De Cristofaro Francesca Pia 3° D. svolgeranno 80 ore di Alternanza Scuola Lavoro nella Ricoclaun, impegnandosi in momenti di studio individuale e di gruppo, per organizzare insieme ai volontari clown un convegno a dicembre 2018;in attività organizzative nelle tante iniziative Ricoclaun; nel prossimo corso Ricoclaun a Gennaio 2019, e nel periodo di affiancamento al Sant’Onofrio e al San Francesco come clown della gioia.

Come dice il dr. Pach Adams la risata è un antidolorifico naturale per tutti, piccoli, adulti e anziani. È ormai provato infatti dalla scienza che ridere attiva tutte le parti del corpo umano: il cuore e la respirazione accelerano i loro ritmi, la pressione arteriosa diminuisce e i muscoli si rilassano. Anche la chimica del sangue si modifica, in quanto, tanto più la risata è esplosiva e spontanea, tanto più diminuisce la tensione e si manifesta una sensazione di liberazione che coinvolge tutti gli organi e le funzioni corporee. Tutto questo perché ridere stimola la produzione di beta-endorfineda parte delle ghiandole surrenali che producono cortisolo, un ormone che regola la risposta allo stress. La loro peculiarità sta nella capacità di regolare l'umore. Esse vengono rilasciate in situazioni stressanti come forma di difesa, in modo da poter sopportare meglio il dolore, fisico o psicologico. È ormai provato che il buon umore e la fiducia rafforzano l'organismo aumentando le difese immunitarie.

La casa di riposo Sant’Onofrio di Vasto e l’istituto San Francesco di Vasto Marina, luoghi in cui tra le altre cose c’è anche la clownterapia, saranno quindi allietate dai giovani sorrisi di queste ragazze che insieme ai volontari Ricoclaun proporranno attività di clownterapia per stimolare le capacità dei vari anziani ricoverati, in un clima di allegria e coinvolgimento attivo. Stare a contatto con il sorriso coinvolgente degli anziani sarà un’esperienza veramente stimolante, lo sanno bene i volontari Ricoclaun. Il percorso di studio, di formazione e l’attività di clownterapia sul campo daranno l’opportunità di capire il senso del volontariato, valorizzando la partecipazione sociale e l’impegno attivo.

Rosaria Spagnuolo

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK