Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Il giallo del concerto di Emis Killa: il rapper italiano non suonerà più a Vasto il 13 agosto

Dalla sua pagina Instagram parla dil 'falso' concertone

| di Piermario Angelini
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

"...sta girando su Internet una notizia falsa: ovvero che il 13 di Agosto sarò a Vasto a suonare. Assolutamente non è così, quindi mi raccomando fate girare la voce: il 13 di Agosto non sarò a Vasto a suonare-  Così il Rapper Emis Killa nella dichiarazione video comparsa sul suo profilo Instagram.

La program​mazione ufficiale varata dal Comune in merito agli eventi dell'estate 2018 presenta, tra le varie opzioni, il concerto di Emis Killa; almeno così si pensava, fin quando lo stesso Rapper ha smentito, tramite una dichiarazione video apparso sul suo profilo Instagram, la sua presenza a Vasto prevista per il 13 Agosto definendola come 'falsa' e non veritiera.

Il messaggio del Rapper si è subito diffuso tra i giovani, prima con stupore ed ironia poi seguito da un forte senso di sconforto, i quali si erano illusi di poter assistere ad uno spettacolo di alto livello che, a quanto sembra, non si verificherà.

Sulla pagina Facebook ufficiale del Comune di Vasto compare un avviso in cui si rende noto che lo Staff del cantante abbia disdetto la propria esibizione; in realtà nel video-messaggio di EK lo stesso afferma che la notizia riguardante il concerto organizzato a Vasto è 'assolutamente falsa'. Dunque, si è trattato di un errore di calcolo o di una disdetta improvvisa? Ad ogni modo l'Amministrazione Comunale deve delle spiegazioni a tutti quei giovani, turisti e vastesi, che attendevano l'ormai prossimo concertone in quanto maxi-evento di questa stagione. 

Un concerto di così alto livello avrebbe sicuramente permesso una forte diffusione di benessere economico per le varie attività locali, ma sarebbe potuto apparire soprattutto come mezzo di incontro, divertimento e perchè no: unione e dialogo. 

Spesso ci si interroga su quali siano i più incredibili metodi per rendere questa città un'ambita meta turistica, si elaborano le più 'geniali' iniziative, mentre ingenuamente ci si dimentica di quanto sia importante salvaguardare gli interessi dei giovani e considerarli, appunto, componente sociale sul quale puntare fortemente. Mentre si assiste all'ennesima figuraccia verrebbe da chiedersi se Vasto è davvero in grado di attrarre il turismo giovanile, la vera domanda da porsi è: i Giovani meritano davvero una Vasto così disinteressata a loro?

Piermario Angelini

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK