Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Il Recinto di Michea: intervista a Leda Del Borrello

Tante attività sociali e il 27 Luglio “Medievalia”

| di Rosaria Spagnuolo
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Molti avranno sentito parlare a Vasto della fattoria sociale il Recinto di Michea, ma di cosa di occupa? Quali tipi di attività e laboratori organizza? Quale tipologia di persone vi lavora? Come sarà l’evento di Medievalia organizzato per il 27 luglio 2018?

Per rispondere a queste e altre domande, la persona chiave è Leda Del Borrello, responsabile educativa della cooperativa sociale Michea.

Leda  spiega innanzitutto che il responsabile generale della fattoria è Don Gianfranco Travaglini e che a Michea c’è sia un’associazione di promozione sociale voluta da Don Gianfranco, con tante volontarie che con grande entusiasmo e professionalità si occupano di tante attività , che una cooperativa presieduta da Francesco Romanelli, che ha al suo interno soci, soci lavoratori e soci volontari. Da poco è stato assunto come socio lavoratore un detenuto che stava scontando la pena alternativa. L’obiettivo della Cooperativa è proprio dare lavoro a coloro che per tanti motivi non riuscirebbero a trovarlo. Michea è un posto dove ognuno dà il suo contributo per quelle che sono le sue capacità e non importa quali problemi abbia e quale sia il suo passato.

Dall’anno scorso Don Gianfranco ha delegato la gestione degli animali e dell’agricoltura alla Comunità Cec Santi Pietro e Paolo, mentre la cooperativa coltiva  erbe officinali, e nei terreni in comodato d’uso le piante da frutta. Si producono su richiesta pane di senatore cappelli, con grano di Michea, succhi di frutta, marmellate e frutta essiccata. Con il micro credito dell’Abruzzo hanno preso un essicatoio a Pagliarelli, l’uso è a livello amatoriale per il momento, per essiccare frutta, senza zuccheri o conservanti. L’obiettivo a lunga scadenza è quella di realizzare un’attività produttiva di trasformazione dei prodotti agricoli dove possano lavorare ragazzi diversamente abili con una certa autonomia. Un obiettivo importante è anche quello di realizzare a breve un laboratorio per la trasformazione di frutta e verdura.

Quando Leda comincia a raccontare le tantissime attività promosse da Michea, ha un grande sorriso, ha una luce particolare negli occhi e nelle sue parole, che scorrono veloci, traspare un grande entusiasmo, un grande amore per il lavoro che svolge, per i ragazzi e bambini che incontra, oltre che un’elevata professionalità.

 Con un piccolo gruppo di ragazzi diversamente abili con discreta autonomia, Leda da novembre ad aprile fa diverse attività legate alla fattoria. I ragazzi sono del centro diurno del Comune di Vasto e da due anni vengono con un progetto anche i ragazzi disabili del Polo Liceale Pantini Pudente accompagnati dai loro insegnanti di sostegno. Con loro vengono realizzati vari laboratori: pizza, pasta , tarallucci, semina di piantine, ecc...

Da Aprile a Giugno ci sono invece i laboratori con le scuole del territorio. I bambini arrivano in fattoria per sperimentare diversi laboratori: fare il pane, con impasto e cottura, fare la pasta fatta in casa con l’uso della chitarrina abruzzese, fare il sapone e produrre il formaggio.

Nel periodo scolastico, tre volte alla settimana, insieme ad Alessia Menna, con un piccolo gruppo di bambini con diagnosi di DSA ,Leda realizza il laboratorio “Volere Volare”. Precisa subito che non è un doposcuola, i compiti sono un mezzo per insegnare un metodo di studio. Mediante l’uso dei software specifici della cooperativa Anastasis, i bambini sono in grado di costruire le mappe, sono facilitati nell’approccio con la matematica, conquistano una certa autonomia nello studio. Inoltre le varie attività proposte hanno l’obiettivo di incrementare l’autostima. Questi bambini sono poi seguiti con laboratori estivi una volta la settimana. Nel prossimo autunno vorrebbero aprire il progetto una volta la settimana anche ai bambini Bes, considerato la grande richiesta dei genitori.

A Michea si possono festeggiare anche i compleanni ed è possibile inoltre far realizzare bomboniere solidali.

In questo periodo estivo a Michea il giovedì, Leda segue attività laboratoriali con circa 20 bambini che con grande passione imparano a fare: pizza, pane, pasta, succo di frutta, sapone, catarrette e salsa di pomodoro.

Ora tutta l’attenzione del Recinto di Michea è focalizzata per l’evento di Venerdì 27 luglio 2018 con “Medievalia Serata di Beneficienza”. Cena Medioevale e Concerto con la partecipazione del coro Giovanile Stella Maris e Ensemble Stella Nona. Tutta la fattoria avrà un’ ambientazione medievale, dalla musica, al cibo, agli abiti, un salto indietro nel tempo nel segno del gusto e della musica. Leda precisa subito che la manifestazione quest’anno alla sua terza edizione, nasce per volere di Paola Stivaletta, la direttrice del Coro Stella Maris che nell’evento proporrà un concerto di musica e canti medievali che inizierà alle 22,00. La finalità di Medievalia , che è resa possibile dalla grande collaborazione di tante volontarie, è quella di raccogliere fondi per migliorare le attività della fattoria.

Il menù di degustazione prevede: Zuppa di farro e orzo con legumi e pancetta, porchetta, verdure pastellate, pane e acqua al costo di 12 euro. Ci saranno inoltre vari stand dove sarà possibile degustare le scrippelle, il vino, la birra, il vino con le pesce e i prodotti del Recinto di Michea.

Per info e prenotazioni all’evento del 27 luglio 2018 è possibile contattare i seguenti numeri: Leda: 3478760202, Luigina: 3493051724 e Alessandra: 3475056629.

Rosaria Spagnuolo

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK