Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Omicidio di viale Perth a Vasto, da 30 a 20 anni la condanna a Di Lello

Pena ridotta in Appello, a L'Aquila, per l'uccisione del giovane Italo D'Elisa avvenuta il 1° febbraio 2017

| di redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

Da 30 a 20 anni la pena inflitta a Fabio Di Lello, responsabile dell'omicidio di Italo D'Elisa, avvenuto il 1° febbraio 2017 in viale Perth a Vasto.

La sentenza è della Corte d'Appello de L'Aquila, al termine del processo di secondo grado

I giudici aquilani hanno concesso le attenuanti generiche.

Di Lello, 34enne, uccise a colpi di pistola d'Elisa, 21 anni, davanti ad un bar di viale Perth. Sette mesi prima quest'ultimo aveva investito con la sua auto la moglie di Di Lello, Roberta Smargiassi, alla guida di uno scooter.

Il procuratore della Repubblica di Vasto, Giampiero Di Florio, che aveva istruito il processo in Corte d'Assise a Lanciano, in primo grado aveva chiesto l'ergastolo.  La condanna a 30 anni, per omicidio volontario premeditato, era effetto dello sconto di pena previsto dal giudizio abbreviato.

redazione

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK