Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Tragedia di Rigopiano, indagati anche D'Alfonso, Chiodi e Del Turco

Nuove iscrizioni nel registro della Procura di Pescara e ci sono, tra gli altri, i presidenti della Regione Abruzzo dal 2005 a oggi

| di redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

L'attuale presidente della Regione Abruzzo Luciano D'Alfonso e gli ex presidenti della stessa Ottaviano Del Turco e Gianni Chiodi sono indagati dalla Procura di Pescara per omicidio, lesioni e disastro colposo in merito alla tragedia dell'hotel Rigopiano dove, nel gennaio 2017, morirono 29 persone.

Il 18 gennaio del 2017 una valanga travolse l'hotel Rigopiano di Farindola, provocando la morte di clienti e personale del resort. Le prime indagini della Procura hanno portato all'iscrizione sul registro degli indagati, tra gli altri, dell’ex prefetto Francesco Provolo e del presidente della Provincia di Pescara, Antonio Di Marco.

Questo ulteriore sviluppo delle indagini ha portato all'iscrizione sul registro degli indagati dei vertici politici regionali e degli assessori con le deleghe alla protezione civile dalla Giunta Del Turco in poi, ossia dal 2007 ad oggi, cioè Tommmaso Ginoble, Daniela Stati, Gianfranco Giuliante e Mario Mazzocca. Insieme a loro, per le vicende che riguardano la mancata realizzazione della Carta Valanghe ci sono anche funzionari regionali.

redazione

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK