Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Più di un milione di euro per il Tribunale: "Fondi specifici, non per rifare asfalti o coprire buche"

La somma stanziata dal Provveditorato per le Opere Pubbliche necessaria per la sicurezza del Palazzo di Giustizia di Vasto

| di redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

"L'edificio che ospita il Tribunale di Vasto va manutenuto per garantire la sicurezza agli utenti e alle persone che vi lavorano. Ben vengano quindi i fondi assegnati al Palazzo di Giustizia di Vasto".

Il sindaco di Vasto Francesco Menna torna sulla questione dei finanziamenti accordati, per una somma di 1,4 milioni di euro, per la manutenzione e la messa in sicurezza del Tribunale. Fondi specifici, sottolinea. "Sono vincolati, destinati necessariamente a questo tipo di manutenzioni e non possono essere utilizzati per fare gli asfalti o coprire le buche come qualcuno sostiene. Vicenda simile a quella che si è registrata per i fondi ottenuti in occasione del passaggio del Giro d’Italia. Denaro che non poteva essere speso per le potature". 

Si tratta di "un importante finanziamento - rimarca poi - ottenuto grazie alle Conferenza Permanente e alla Commissione Sicurezza sui Luoghi di lavoro (che ha sostituito la Commissione Manutenzione anche in ragione di ulteriori e più ampie competenze previste dal 2015) e ai verbali di cui si sono fatti patrocinatori il presidente del Tribunale Bruno Giangiacomo e il Procuratore della Repubblica Giampiero Di Florio componenti della Conferenza Permanente insieme all’Ordine degli Avvocati e al Comune. Il presidente del Tribunale che coordina entrambe le Commissioni e il Procuratore hanno evidenziato le criticità dal punto di vista della sicurezza riscontrate all’edificio. Ricordo che la parte interna del cortile è transennata così come altre tre zone esterne della struttura. I fondi che arriveranno saranno utilizzati per garantire la corretta fruizione dello stabile.

Ringrazio di cuore il Provveditorato – ha continuato il sindaco - come ringrazio di cuore la Conferenza permanente che ha avuto un ruolo importantissimo per far sì che questo immobile che è nel patrimonio del Comune di Vasto possa essere messo in sicurezza. Invito i cittadini ad andare in Tribunale per capire qual è la situazione attuale in sicurezza che si vive.

La battaglia per il mantenimento del Tribunale – ha concluso Menna- sta a cuore all’Amministrazione ed è riconosciuta prioritaria sia dalla maggioranza che dalla minoranza”.

Evidenzia, infine, l'avvocato Vittorio Melone, presidente dell'Ordine Forense vastese: “Nel Tribunale vengono svolte funzioni pubbliche di primaria importanza – per cui risulta assolutamente indispensabile curarne la sicurezza per tutti quelli che a vario titolo vi accedono attraverso gli interventi di manutenzione. Al di là del destino del Tribunale, cui tutti siamo interessati e impegnati affinché volga in positivo, il palazzo che lo ospita resterà pubblico e pertanto già appartiene al futuro di questa città”.

redazione

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK