Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

L'opposizione sulla sicurezza: 'Maggioranza costretta al passo indietro'

I consiglieri di minoranza ricostruiscono i passaggi che hanno portato alla stesura di un documento congiunto

| di riceviamo e pubblichiamo
| Categoria: Attualità
STAMPA
I consiglieri Giangiacomo, D'Elisa e Suriani

"La maggioranza costretta a ritirare il proprio documento sulla sicurezza. Documento congiunto con l’opposizine”.

Ieri, durante il Consiglio comunale, alla presenza del Prefetto di Chieti, la maggioranza Menna-Forte-Lapenna-Sputore ha dato ulteriore prova del suo stato confusionale.

Dopo aver negato per settimane il problema sicurezza, ieri il Sindaco e il Presidente del Consiglio consegnano al Prefetto e alle autorità presenti un documento “va tutto bene madama la marchesa” che la maggioranza avrebbe votato inevitabilmente con le sue sole forze. Ma, alla ripresa del Consiglio, sopresa delle sorprese, la maggioranza o presunta tale, non aveva più i numeri per votare il suo stesso documento.

Per senso di responsabilità l’opposizione non ha fatto mancare il numero legale ed ha chiesto ed ottenuto la stesura di un documento unitario da inviare al Prefetto e alle autorità, in cui si impegnano il Sindaco e la Giunta a implementare la videosorveglianza, a sostenere le iniziative delle forze dell’ordine e della magistratura, a collaborare con i Sindaci del comprensorio per salvare il tribunale, a valutare la possibilità di introdurre il turno notturno della Polizia Municipale e, in generale, a non minimizzare il problema sicurezza e a prendere atto della situazione a Vasto.

Restando unite le opposizioni hanno segnato un punto a favore della lotta all’insicurezza e all’illegalità, che colpevolmente e per troppo tempo qualcuno ha fatto finta di non vedere. 

riceviamo e pubblichiamo

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK