Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Degrado nel parco tra siringhe e rifiuti, i sacchi portati in Comune

Azione provocatoria per richiamare nuovamente l'attenzione sulla villetta dinamica del quartiere San Paolo

| di redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Nuova azione messa in campo per richiamare l'attenzione sulla necessità di bonificare completamente e ridare il giusto decoro alla villetta dinamica del quartiere San Paolo intitolata alla memoria dei magistrati Giovanni Falcone e Paolo Borsellino.

L'ha compiuta, ieri, un gruppo nel quale presenti, tra gli altri, Patrizia De Rosa, residente del popoloso rione, Stefano Moretti dell'Osservatorio Antimafia, il consigliere comunale Francesco Prospero ed i dirigenti cittadini di Fratelli d'Italia Marco di Michele Marisi ed Etelwardo Sigismondi.

Sacchi contenenti rifiuti ed anche siringhe ritrovate in zona, soprattutto nella zona del chiosco incendiato l'anno scorso e mai bonificato, sono stati provocatoriamente portati in Comune.  

Nei giorni scorsi alcuni interventi sono stati operati per la sistemazione del parco nell'ambito di una collaborazione con il Comune dei giovani migranti assistiti nelle strutture gestite dalla cooperativa Matrix. Ma la richiesta più pressante arriva per il laghetto del parco, ricolmo di acqua putrida e sporcizia, e proprio per il chiosco finito a fuoco. Per la bonifica del laghetto, è stato evidenziato da palazzo di città, dovrà intervenire anche la Asl.

redazione

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK