Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Omicidio di viale Perth a Vasto, chiesti gli arresti domiciliari per Fabio Di Lello

"Le sue condizioni psicofisiche - affermano i suoi legali - sono incompatibili con la detenzione in carcere"

| di Gianni Quagliarella
| Categoria: Attualità
STAMPA

Riesame del provvedimento cautelare. E’ la finezza tecnico-giuridica con cui i legali di Fabio Di Lello, 34 anni, in carcere dall’1 febbraio scorso con l’accusa di aver ucciso Italo D’Elisa, 21 anni, chiedono al Gip del Tribunale di Vasto, Caterina Salusti, di concedere al loro assistito gli arresti domiciliari. “La detenzione in carcere – dicono gli avvocati Pierpaolo Andreoni e Giovanni Cerella – è incompatibile con le condizioni psicofisiche dell’indagato. Fabio – aggiungono – sta malissimo, piange di continuo e non è ancora uscito dal tunnel”.

Di Lello è accusato dalla procura di Vasto di aver ucciso con tre colpi di pistola calibro 9 Italo D’Elisa, perché ritenuto la fonte di tutto il suo dolore: sette mesi e mezzo fa, infatti, c’era quest’ultimo alla guida della Fiat Punto che, all’incrocio tra corso Mazzini e via Giulio Cesare, travolse e uccise la moglie di Fabio, Roberta Smargiassi, 34 anni, che, in sella al suo scooter, stava rientrando a casa.

La Punto, come accertato dalle immagini della videosorveglianza pubblica, passò col rosso la sera dell’1 luglio 2016. In attesa del pronunciamento del giudice, frattanto, prosegue a Pescara l’esame di telefoni e computer di Fabio Di Lello da parte del consulente della procura di Vasto, l’ingegner Domenico D’Orazio: dalla perizia sugli strumenti informatici bisognerà capire se qualcuno, l’1 febbraio scorso, abbia avvertito Di Lello della presenza di D’Elisa davanti al bar di viale Perth, facendolo accorrere sul posto. E’ lì che, alle 16.30, dopo un breve e, si pensa, convulso faccia a faccia, D’Elisa cadde colpito a morte. Titolare dell'inchiesta è il sostituto procuratore della repubblica di Vasto, Gabriella De Lucia.

Gianni Quagliarella

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK