Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Violenza sessuale su una giovane e un'assoluzione che 'piena' non è

La precisazione del papà della ragazza: la sentenza emessa dalla Corte d'Appello per l'insufficienza della prova

| di redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

In relazione alla vicenda dell'assoluzione, in Corte d'Appello, di un professionista vastese, G.N., accusato di violenza sessuale su una giovane vastese con disabilità (qui l'articolo), il papà della ragazza precisa: "Pur avendo rispetto della sentenza emessa, solo per amore di verità e per il rispetto che la mia 'bambina' credo meriti, non posso non sottolineare che è stato omesso 'un dettaglio', non credo secondario e di poco conto  e cioè che il G.N. è stato assolto solo per l’insufficienza della prova.

Ragion per cui, oltre al fatto che l’assoluzione non è  di ostacolo alla riproposizione, in sede civile dell’azione, ben potendo il giudice civile procedere in modo autonomo alla rivalutazione del fatto e del materiale probatorio, ciò che mi preme ulteriormente sottolineare è che si esalti mediaticamente una assoluzione che 'piena' non è".

redazione

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK