Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Dalla Statale 16 a Punta Penna, buche e crateri su una strada 'lunare'

L'arteria si conferma tra quelle maggiormente dissestate del territorio di Vasto

| di redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Buche, crateri e avvallamenti 'dominano la scena', manco fossimo in un paesaggio 'lunare'.

Si parla della strada che dalla Statale 16 Adriatica conduce all'agglomerato di Punta Penna, lungo via Osca. Arteria che si conferma tra quelle maggiormente dissestate ed in uno stato di generale abbandono del territorio di Vasto. Tratto sul quale la competenza, come nel caso dell'Istonia di collegamento tra la Marina e la città alta, è dell'amministrazione provinciale di Chieti.

Nel mese di aprile dell'anno scorso l'allora sindaco Luciano Lapenna scrisse una lettera al presidente della Provincia Mario Pupillo segnalando anche questa strada tra quelle "tra non molto non più percorribili", chiedendo di intervenire "con urgenza e rapidità per il ripristino del manto stradale e la sistemazione di importanti arterie cittadine che non sono di competenza della Pubblica Amministrazione locale bensì della Provincia”.

Lettera 'morta' considerando che da allora - è passato un anno e mezzo - niente è accaduto.

Foto di Nicola Palma Ucci

redazione

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK