Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Sulla carta ipotesi di recupero e valorizzazione, di fatto l'ex stazione resta... al buio

Vasto Marina, il vecchio scalo ferroviario di piazza Fiume è sempre più in abbandono

| di redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

Progetti di recupero e rigenerazione, almeno sulla carta,  ce ne sono - recentemente è stato presentato un accordo di programma che interessa quattro comuni dell'area costiera locale, San Vito Chietino, Fossacesia, Torino di Sangro e Vasto (clicca qui) - ma, in attesa che il 'sogno diventi realtà', l'attualità descrive una situazione sempre problematica e di reale abbandono per l'ex stazione ferroviaria di Vasto Marina.

Passata l'estate e terminata la fruizione di maxi parcheggio libero per bagnanti e non solo, l'area del vecchio scalo si presenta, nelle ore notturne, completamente al buio. Stato di fatto sicuramente non agevole per quanti l'attraversano.

La richiesta, da parte di diversi residenti della zona, è di risistemare almeno un minimo servizio di illuminazione, in prossimità del vecchio edificio sede della stazione e del passaggio su piazza Fiume da un lato ed in direzione di corso Zara e del centro della riviera dall'altro. Impossibile realizzarlo? 

redazione

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK