Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

La terra trema in Abruzzo: scossa di magnitudo 4.4 registrata nell'Aquilano

La rilevazione dell'Ingv alle 17,14 con epicentro ad una ventina di chilometri a nord ovest del capoluogo di regione

| di redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

Torna a tremare la terra in Abruzzo.

Una scossa di magnitudo 4.4, con epicentro localizzato in un'area a nord ovest de L'Aquila, è stata registrata alle 17.14 dalla rete Ingv.

I Comuni limitrofi all'epicentro, ad una distanza di poco più di 20 chilometri dal capoluogo di regione, sono Capitignano, Montereale, Campotosto, Barete e Cagnano Amiterno. La scossa è stata nettamente avvertita a L'Aquila città, e in altri comuni abruzzesi, del Lazio e delle Marche.

Ad Amatrice, a 11 chilometri dall'epicentro, dove la scossa è stata sentita distintamente, non si segnalano ulteriori crolli. La profondità di questo nuovo movimento è di 14 chilometri.

redazione

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK