Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Trema la terra sulla costa adriatica

Numerose le scosse nell'arco della giornata. La prima è stata registrata alle 4:20 di notte

| di la redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

Aggiornamento 20:02
Registrata un'altra scossa alle 19:23 di magnitudo 2.5.

Leggi la tabella delle magnitudo

Aggiornamento 19:10
Registrate altre scosse una alle 18:38 e una alle 18:56 rispettivamente di gradi 3.7 e 2.4.

Aggiornamento ore 18:20
Continuano le scosse nell'Adriatico. Nell'arco della giornata si sono verificate ulteriori 5 scosse tra le quali una con magnitudo 4.3, superiore a quelle di questa notte, registrata alle 17:24 ad una profondità di soli 5 chilometri.

Le altre sono state di magnitudo 3.0, 2.0, 2.2, 3.1 registrate rispettivamente alle 11:08, 13:59, 17:41, 17:42.

Aggiornamento ore 11:30
Una ulteriore scossa, di magnitudo 2.7, è stata registrata dall'INGV (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia) alle ore 9:54 minuti a 17 km di profondità.

 


Sono iniziate alle 4:21 e l'ultima è delle 6:59 le 12 scosse di terremoto che hanno fatto tremare la terra e i cittadini della costa abruzzese, molisana e del nord Puglia.

Le scosse, avvertite distintamente da diversi cittadini, hanno avuto l'epicentro in mare al largo della costa tra Pescara e Vasto (la scossa più forte ha avuto queste coordiate lat. 42.62 e lon 15.17) ad una profondità media di quasi 28 km.

I dati, registrati dalla Sala Sismica INGV-Roma, sono abbastanza significativi dato che la scossa più debole, quella delle 4:36, ha avuto una magnitudo di 2.6 mentre quella più forte, delle 4:22, ha avuto una magnitudo di 4.0.

L'elenco delle scosse:

  • ore 04:21 – magnitudo 3.9
  • ore 04:22 – magnitudo 4.0
  • ore 04:27 – magnitudo 2.6
  • ore 04:32 – magnitudo 3.7
  • ore 04:36 – magnitudo 2.4
  • ore 04:39 – magnitudo 2.7
  • ore 04:56 – magnitudo 2.7
  • ore 06:28 – magnitudo 3.9
  • ore 06:30 – magnitudo 3.4
  • ore 06:34 – magnitudo 2.8
  • ore 06:35 – magnitudo 2.8
  • ore 06:59 – magnitudo 2.7

Tabella delle magnitudo

Magnitudo gradi Richter Effetti
0 - 1,9 Può essere registrato solo mediante adeguati apparecchi.
2 - 2,9 Solo coloro che si trovano in posizione supina lo avvertono; un pendolo si muove
3 - 3,9 Poca gente lo avverte come un passaggio di un camion; vibrazione di un bicchiere
4 - 4,9 Normalmente viene avvertito; un pendolo si muove notevolmente; bicchieri e piatti tintinnano; piccoli danni
5 - 5,9 Tutti lo avvertono scioccante; possibili fessurazioni sulle mura; i mobili si spostano; alcuni feriti
6 - 6,9 Tutti lo percepiscono; eventualmente panico; crollo delle case; spesso feriti; pericolo di vita; onde alte
7 - 7,9 Panico; pericolo di vita negli edifici; solo alcune costruzioni rimangono illese; morti e feriti
8 - 8,9 Ovunque pericolo di vita; edifici inagibili; onde alte sino a 40 metri
9 + Catastrofe; eventualmente un grande spostamento della superficie terrestre

Fonte tabella: terremoti.it 

la redazione

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK