Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Era sfuggito ai Carabinieri, si riconsegna ancora in manette ai militari

Per un 28enne, alla fine, è scattata una denuncia

| di redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA
printpreview

Si è riconsegnato, ancora in manette, ai Carabinieri.

Si è conclusa con una denuncia la vicenda dell'uomo sfuggito al controllo dei militari dell'Arma, ieri pomeriggio in corso Mazzini a Vasto.

A ricorstruire l'episodio è il maggiore Giancarlo Vitiello, comandante della Compagnia di Vasto.

L'uomo, un 28enne di nazionalità rumena, era stato fermato nell'ambito di un normale controllo in strada alla guida di un'auto, ma senza patente. Era stato accompagnato nella caserma di piazza Dalla Chiesa, ma è sorta l'esigenza di recarsi presso la sua abitazione, in corso Mazzini, per una serie di verifiche.

Nella vettura dell'Arma l'uomo, in escandescenze, era stato ammanettato e una volta sceso dall'auto nei pressi della sua casa, è riuscito a fuggire.

Le ricerche sono subito scattate, anche con l'ausilio di altri rappresentanti locali delle forze dell'ordine, senza dare troppo nell'occhio in quanto il 28enne non ritenuto particolarmente pericoloso. E, in serata, è stato lui stesso a ripresentarsi in caserma, assieme al proprio avvocato, ancora in manette.

Dopo le varie formalità è stato stato denunciato dai Carabinieri con le accuse di resistenza a pubblico ufficiale, ricettazione e guida senza patente.

redazione

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK