Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Vasto Film Festival, tempo di bilanci

Conferenza stampa conclusiva a Palazzo di Città

| di a cura della redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

“Per qualcuno la moglie del sindaco dovrebbe fare solo la casalinga, ma è un'interpretazione che rifiuto. Bianca ha messo gratuitamente a disposizione del Festival le sue competenze che tutti le riconoscono”. Con queste parole il sindaco Luciano Lapenna ha risposto in merito alla questione sollevata nelle giornate precedenti e durante la conferenza stampa conclusiva del Vasto Film Festival di questa mattina sull'opportunità della presenza della professoressa Bianca Campli tra i giurati della manifestazione.

Ma l'occasione, naturalmente, è servita per fare un bilancio di questa diciottesima edizione che per Lapenna rappresenta una sfida vinta: "Volevamo dare un contributo al giovane cinema italiano e così è stato. Anche la partecipazione di pubblico ci ha premiato: tra tutte le giornate del Festival sono state circa 10mila le presenze". Uteriore conferma della qualità del Festival per il Primo cittadino di Vasto è arrivata anche dal patrocinio che la segreteria del Comitato internazionale del cinema e della televisione dell'Unesco ha voluto accordare alla manifestazione, "senza neppure che ci fosse una richiesta da parte nostra".

"Spero di aver interpretato al meglio la volontà di cambiamento per questo Festival" ha poi sottolineato il direttore artistico del Festival, Vittorio Giacci. "Ho trovato un pubblico attento e preparato anche con una proposta strutturata in modo non semplice da recepire. Il mio auspicio è che il Vasto Film Festival trovi spazio in tutto l'arco dell'anno, anche con proposte didattiche, creando possibilità professionali e di crescita culturale per la città".

In coda la riflessione dell'organizzatore Lino Olivastri: "Abbiamo avuto qualche piccolo imprevisto che in qualche caso è stato sottolineato anche in maniera eccessiva, ma ringrazio la stampa perché anche grazie ai suoi rilievi siamo riusciti a crescere, nel poco tempo che abbiamo avuto a disposizione. Siamo partiti a fari spenti, ma siamo arrivati con gli abbaglianti".

Appuntamento quindi per l'anno prossimo per un'altra edizione che vuole proseguire sulla strada tracciata da questo Festival, ma con una preparazione più "tranquilla" con più tempo a disposizione per organizzare il tutto. "Stiamo già cominciando a lavorare per l'edizione successiva" ha assicurato il vicesindaco e assessore Vincenzo Sputore.

a cura della redazione

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK