Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Luoghi di visibilità, parcheggi e suggerimenti: piano 'interforze' per le Frecce Tricolori

Sabato le prove e domenica l'attesa esibizione nel cielo di Vasto

| di Michele Tana
| Categoria: Attualità
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

"A Roseto hanno richiamato 80mila persone, vogliamo essere pronti anche a Vasto": Egidio Straccio, presidente dell'Aero Club Ancona - che assieme all'AssoEventi si occupa dell'organizzazione dell'appuntamento - apre così la conferenza 'tecnica' per l'illustrazione, nei dettagli, della presenza delle Frecce Tricolori a Vasto.

Stamane già i primi sorvoli di alcuni velivoli nel cielo della città, intorno alle 11 l'atterraggio all'aeroporto d'Abruzzo di Pescara, con l'accoglienza di autorità locali, organizzatori e delle forze dell'ordine.

In Commissariato a Vasto, intanto, Straccio, il dirigente e vice questore Cesare Ciammaichella, il comandante della Polstrada Carmine Pontassuglia, il responsabile dell'associazione Volo Vasto Luigi Ciancaglini ed il generale Cesare Patrono, direttore della manifestazione, trattavano i vari punti del piano coordinato per una migliore gestione dell'atteso evento.

LUOGHI DI VISIBILITA' - Il golfo di Vasto è il 'cuore', nello spazio, in particolare tra l'area dell'Hotel Acquario ed il centro della riviera. Ma le evoluzioni in cielo della Pattuglia Acrobatica Nazionale saranno visibili da più punti, non soltanto di Vasto. Nella zona del centro storico le aree pedonali di via Adriatica e della Loggia Amblingh, piazza Marconi, Belvedere San Michele, zona Sant'Antonio Abate; a Vasto Marina dalla zona della Bagnante e fino al confine con San Salvo oltre all'area della collina di Montevecchio; da San Salvo Marina altro punto ottimo di visione, sottolineano gli organizzatori.

PARCHEGGI - Nessuna interdizione alla viabilità nella zona costiera. Saranno a disposizione a Vasto i parcheggi dell'area del terminal bus di via dei Conti Ricci, sempre in via dei Conti Ricci quello fotovoltaico dinanzi il PalaBCC ed ancora i classici spazi auto nel centro storico, piazzale Histonium, il parcheggio multipiano e tutti gli altri. A Vasto Marina l'ampia zona del parcheggio dell'ex stazione ferroviaria di piazza Fiume ed ancora quelli del lungomare zona Bagnante, Cordella, Duca degli Abruzzi, poi - in zona Statale 16 Adriatica Sud - i parcheggi dell'Iveco Tessitore, Fortunato, Molino Village, Hotel Perrozzi e della stazione di Vasto-San Salvo. A Vasto Marina tutti i parcheggi sono gratuiti considerando che le strisce blu saranno a pagamento dal prossimo 1° luglio. A San Salvo Marina parcheggi liberi nelle aree di: via Magellano, via Marco Polo, piazzale Verrazzano, Via Paolucci, via Caboto, via Vasco de Gama, via Maristella e piazza Arafat; a pagamento quelli di lungomare Cristoforo Colombo, via Berlinguer, piazzale Cristoforo Colombo e piazzale Andrea Doria.

BUS NAVETTA - Da Vasto disponibili bus navetta sulla tratta parcheggio terminal-parcheggio PalaBCC-area del Pianeta con collegamenti all'area del Park Hotel all'ingresso di Vasto Marina (dalle 15.30 alle 20.30 di sabato e dalle 14 alle 21.30 di domenica)

CONTROLLI - Pattuglie di Polizia, Carabinieri e Polizia Municipale presidieranno il territorio. In azione anche i volontari dei gruppi ed associazioni di Protezione Civile, in particolare lungo l'area protetta 'Riserva di Vasto Marina', nella zona delle dune in spiaggia. Ciammaichella chiede massima collaborazione, anche e soprattutto al pubblico partecipante: "Evitate di lasciare auto in sosta selvaggia ed in modo da creare intralcio alla circolazione". In giro ci saranno mezzi di società specializzate per eventuali rimozioni di vetture

LIMITAZIONI IN MARE - Gli ombrelloni potranno essere regolarmente aperti, saranno vietate navigazione, balneazione e attività di immersione e di pesca nel tratto compreso tra località San Nicola e tutta Vasto Marina fino al confine con San Salvo sabato 22 giugno dalle ore 16.30 alle 19.30 e dalle 20 alle 21.30 per le prove aeree; domenica 23 giugno dalle 15 alle 19.30 e dalle 20 alle 21.30 per il clou della manifestazione. Unici mezzi in mare dovranno essere quelli della Guardia Costiera, forze dell'ordine, unità di soccorso e dell'organizzazione per eventuali assistenze.

CRONACA DELL'ESIBIZIONE - Tramite altoparlanti, sia nel centro storico che sul lungomare ed in spiaggia tramite gli stabilimenti, sarà possibile ascoltare la cronaca della manifestazione ed in particolare delle esibizioni aeree da parte degli speaker e di esperti. Sul sito internet www.wlsnet.eu diretta on line audio con possibilità di collegamento da telefoni e dispositivi tecnologici vari.

ACQUA E CAPPELLINI - Considerando l'orario ed il caldo e, soprattutto, l'impossibilità di fare il bagno in mare, suggeriti cappellini e tanta acqua per il pubblico partecipante.

SERVIZI IGIENICI - Bagni chimici verranno dislocati a Vasto Marina con la collaborazione del Comune.

DEFLUSSO DEL PUBBLICO - Viene suggerito, infine, di trattenersi in zona oltre la conclusione dello spettacolo con un migliore e più efficace deflusso dall'area del 'cuore' della manifestazione. Ci saranno anche ulteriori momenti di intrattenimento (ragazzi con il paramotore ad esempio per voli in spiaggia ad altezza media) per dare modo di avere una migliore possibilità di deflusso degli spettatori.

FOTO ELABORAZIONE di VINCENZO WALTER DI LELLO

Michele Tana

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK