Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Busta con proiettile e minacce, Chiodi: 'Grazie per la vicinanza'

La missiva recapitata alla Asl Lanciano-Vasto-Chiodi all'indirizzo del presidente e del manager Zavattaro

| di a cura della redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

"Ho ricevuto tanti messaggi in privato di solidarietà. Vi ringrazio di vero cuore per la vicinanza e l'affetto".

Così il presidente della Regione Abruzzo, Gianni Chiodi, ha voluto ringraziare ieri sera le testimonianze ricevute dopo la busta con polvere bianca, proiettile e minacce, recapitata presso la sede di via Martiri Lancianesi a Chieti della Asl Lanciano-Vasto-Chieti, indirizzata a lui e al direttore generale dell'azienda sanitaria Francesco Zavattaro.

Un gesto che ha suscitato reazioni bipartisan indignate e solidali con Chiodi e Zavattaro 'nel mirino'.

Nella busta c'erano della polvere bianca e un proiettile calibro 9x21 oltre a una lettera firmata da un sedicente movimento popolare, la cui sigla secondo gli inquirenti non è mai apparsa in precedenza.

Sull'episodio proseguono le indagini dei Carabinieri.

a cura della redazione

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK