logo
27/03/2012, 13:03 | Di Francesco Bottone | Categoria: Attualità

Provinciale chiusa nell'Alto Vastese: subito gli interventi urgenti

Entro un paio di settimane pianificata la riapertura, seppur a senso unico alternato

Gli interventi urgenti sulla provinciale 152 Castiglione-Montazzoli dovranno partire subito. Parola del presidente Enrico Di Giuseppantonio. E’ questa l’ultima promessa che arriva dai vertici del Consiglio provinciale. Ieri pomeriggio, a Chieti, alla seduta del Consiglio, era presente anche una delegazione di pendolari provenienti da Castiglione Messer Marino. Cittadini 'imbufaliti' per i disagi derivanti dalla chiusura al traffico dell’importante arteria di collegamento verso il Sangro. «La nostra pazienza è franata con la provinciale», questo lo slogan stampato sullo striscione che la delegazione di pendolari ha esposto davanti al palazzo della Provincia. L’assessore competente alla Viabilità, Antonio Tavani, era assente e così il presidente della Provincia Di Giuseppantonio ha risposto all’interrogazione urgente presentata dal consigliere Eliana Menna dell’Italia dei Valori. Gli interventi urgenti (sbancamento della scarpata e allargamento della corsia) prenderanno il via immediatamente. Entro 15 giorni la strada sarà riaperta al traffico, anche se a senso unico alternato. L’11 aprile, invece, è prevista una riunione in Regione nella quale la Provincia di Chieti presenterà il progetto dei lavori definitivi. L’ente de L’Aquila dovrà finanziare gli interventi. Questo è quanto emerso ieri in Consiglio provinciale.
Facebook
Fb
Twitter
Tw
Google+
Gp
Invia ai tuoi amici
Mail
Contatta l'autore
Mail
Stampa l'articolo
Stampa
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER




Auguri, messaggi e saluti
Gianna Lemme
Sportube
Meteo Vasto
Radio Università
Seguici su Facebook