Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Aeronautica, astronautica e spazio: l'incontro a Vasto affascina gli studenti

Il cosmonauta Walter Villadei e relatori di Aeronautica Militare e Cesma al convegno organizzato al 'Mattioli' dall'Associazione Arma Aeronautica

| di redazione
| Categoria: Associazioni
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Si è svolto a Vasto il convegno “Aeronautica e Astronautica. Stato dell'arte e professioni del futuro” col cosmonauta Walter Villadei e relatori Aeronautica Militare e Cesma.

Gli studenti del Polo Liceale 'Mattioli' e di altri istituti scolastici superiori di Vasto hanno partecipato e seguito con forte interesse e costante attenzione, con relazioni ed interventi su Aeronautica, Astronautica e Spazio e sulle relative molteplici attività e professioni negli specifici settori ad elevata tecnologia, innovazione e operatività.

L'appuntamento è stato organizzato, nell'auditorium del 'Mattioli', dall'Associazione Arma Aeronautica Vasto in occasione del suo 40° anno dalla sua costituzione, in collaborazione con Liceo 'Mattioli', VastoScienza, apporti Aeronautica Militare e Cesma e con il patrocinio del Comune di Vasto.

Dopo le introduzioni del dirigente Maria Grazia Angelini sull'importanza per gli studenti di questo convegno, del presidente AAA Vasto Lgt. Ciro Confessore sull'AM e sul suo precedessore M.llo Oreste De Rosa che ridiede forte impulso all'associazione, del C.te 32° Stormo Col. Pil. Stefano Castelnuovo sulle sue esperienze, del sindaco di Vasto Francesco Menna sull'importanza di seguire importanti modelli di vita, della coordinatrice VastoScienza prof.ssa Rosa Lo Sasso su sinergia AAA e Liceo 'Mattioli' e del segretario AAA Vasto Roberto Bruno sulle attività AAA con l'Aeronautica e le scuole, si è passati nel cuore del convegno.

Il C.te Castelnuovo ai ragazzi ha evidenziato che anche lui anni addietro è stato uno studente come loro, con stessi sogni e paure e che il percorso di studi e di inserimento nel lavoro in Aeronautica è scandito da sacrificio, impegno, perseveranza e dal non smettere mai di credere in se stessi e nelle proprie attitudini. A seguire il Magg. Pil. Marco Santeramo C.te del 28° Gruppo del 32° Stormo ha illustrato compiti, missioni, attività, figure professionali, ruoli ed eccellenze di uomini e donne dell'Aeronautica Militare Italiana, con la caratteristica dell'AM di saper creare un forte spirito di appartenenza ad una grande famiglia azzurra. Poi il turno del Meteorologo Ten. Col. Daniele Mocio dello SMA sui compiti principali del servizio meteo di controllo e assistenza al volo e di prevenzione e salvaguardia della collettività, a servizio anche di tutte le altre Forze Armate, attraverso collaborazioni internazionali, illustrando professioni, ruoli e addetti al meteorologia.

Per il Volo Ipersonico il Gen. B.A. (r) Giuseppe Cornacchia del Cesma ha esposto l'evoluzione della sperimentazione del volo e dei mezzi aerei dai primordi fino agli ultimi progetti e prototipi pronti ad effettuare trasporti a velocità ipersonica, con una disamina sui progetti di vari Paesi e dell'Italia, lanciando lo sprono agli studenti sul fatto che saranno proprio loro a far entrare in servizio nei prossimi decenni velivoli da trasporto a velocità ipersonica.

E arriva il momento del cosmonauta Ten. Col. Walter Villadei dello SMA. Villadei ritorna spesso sul concetto di squadra e lavoro di squadra, sul fidarsi degli altri, di colleghi e compagni di lavoro, perché ogni figura professionale, dalla progettazione, costruzione e collaudo di mezzi aerospaziali e apparati, all'esercizio, pilotaggio e missioni, al comando e controllo, alla manutenzione, affidabilità e sicurezza, fino a tutta la vasta, ponderosa e imprescindibile logistica che ne ruota intorno nonché alla gestione e amministrazione di enti e infrastrutture aeronautiche, è un tassello indispensabile al raggiungimento e successo di ogni tipologia di attività e missione di volo, che sia militare, civile o spaziale. Villadei, continuando a tenere alta l'attenzione e l'interesse degli studenti, elenca le tappe fondamentali del progresso aerospaziale e gli uomini e le donne che ne hanno sancito lo sviluppo, rimarcando quanto l'addestramento e l'impegno intenso e continuo siano fondamentali nel percorso di studi e di lavoro di un cosmonauta così come di ogni figura professionale in Aeronautica e Astronautica.

L'AAA Vasto ha ringraziato i collaboratori dell'iniziativa Liceo 'Mattioli', VastoScienza, Comune di Vasto e Vasto per la Scuola per il supporto e il sostegno e tutti i relatori per l'alta professionalità, l'esposizione magistrale e soprattutto per il loro straordinario e bellissimo entusiasmo nel trasmettere e coinvolgere gli studenti. Un plauso hanno meritato gli studenti stessi per aver seguito il convegno con costante attenzione, interesse e responsabilità.

Un ringraziamento anche ad autorità civili e militari, a dirigenti e professori di vari istituti scolastici di Vasto, alle associazioni d'Arma e al pubblico interessato intervenuti al convegno.

redazione

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK