Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

'Peripazzie dantesche', divertimento e solidarietà a braccetto

Originale pièce teatrale degli ospiti del Centro psico-riabilitativo Villa S. Chiara su iniziativa del Lions Club Adriatica Vittoria Colonna

| di riceviamo e pubblichiamo
| Categoria: Appuntamenti | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Tanti sorrisi, tanti applausi e tanta solidarietà: poche parole per definire quello che è stato ‘Peripazzie dantesche’, uno spettacolo messo in piedi da ospiti ed operatori del Centro psico-riabilitativo ‘Villa S. Chiara’ impegnati in una rivisitazione ironica del viaggio del Sommo Poeta nell’Inferno.

Anticipata dalla visione del cortometraggio ‘Itaca’ interpretato dagli stessi attori, che ha concorso alla VII edizione del ‘Festival internazionale ‘Corto…ma non troppo’ di Paliano (FR), la recita, promossa dal Lions Club Vasto Adriatica Vittoria Colonna, il cui presidente Luigi Marcello ha inteso ricordare ai presenti il ruolo dei Lions nella comunità e le finalità solidali del service, si è snodata lungo un canovaccio inusuale, in cui Dante è interpretato da una donna, Beatrice indossa le vesti e il ruolo di una dottoressa, mentre sul palco si alternano dialoghi al limite del paradossale tra Virgilio, il Poeta, Caronte e persino Ulisse e Papa Celestino V; il tutto condito da balletti che inframmezzano o chiudono i diversi quadri scenici della pièce, introdotti da un improbabile TG.

In una sala da cui risalgono gli echi dei sorrisi, riecheggiano anche la parodia de ‘Il ragazzo della via Gluck’ e le note di ‘Oh Pretty Woman’ di Roy Orbison o del limbo, mentre l’ingresso di Beatrice viene accompagnato sempre dalla colonna sonora targata Piero Piccioni de ‘Il medico della mutua’, celebre pellicola interpretata da Alberto Sordi.

Dinanzi a spettatori sorpresi dall’andamento della rappresentazione, non poteva mancare uno spaccato di satira politica quando sul palco sono comparsi i volti di Matteo Renzi, Matteo Salvini, Beppe Grillo, Silvio Berlusconi alle prese con brevi comizi surreali e un presidente della Repubblica che col suo ‘mattarello’ li bacchettava tutti, un momento di grande ilarità.

Insomma, uno spettacolo decisamente particolare che ha saputo ripagare appieno i presenti che non hanno lesinato applausi e che, oltretutto, hanno avuto l’occasione di aderire ad un service solidale targato Lions. Infatti tutto il ricavato del pomeriggio verrà devoluto al Centro psico-riabilitativo ‘Villa S. Chiara’ ed al Museo del Costume della Città del Vasto.

(Foto di Massimo Molino)

riceviamo e pubblichiamo

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK