Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Vasto celebra l'"European Day", sabato 25 marzo gli appuntamenti

Serie di eventi in sinergia tra Comune e associazioni locali per la ricorrenza dei 60 anni dalla firma dei Trattati di Roma

| di redazione
| Categoria: Appuntamenti
STAMPA
printpreview

In occasione del 60° Anniversario dei Trattati di Roma, il Comune di Vasto ha inteso organizzare un’iniziativa celebrativa della ricorrenza per valorizzare la memoria, la storia ed i valori comuni dell’Unione Europea.

Stamane l’evento è stato presentato nel corso di una conferenza stampa dal sindaco Francesco Menna, dal vice sindaco Paola Cianci, dall’assessore alle Politiche Comunitarie Anna Bosco e dal presidente della Dmc Costiera dei Trabocchi Luciano De Nardellis.

Con la firma dei Trattati di Roma, il 25 marzo 1957, veniva abbandonata definitivamente l’eredità nazionalista simbolizzata dalle macerie della Seconda Guerra Mondiale, ed iniziava quel percorso di progressiva integrazione e coesione che continua ai giorni nostri.

“In occasione di questo anniversario – ha detto il sindaco Francesco Menna - l’Europa guarda al passato con orgoglio ed al futuro con speranza. Ed orgogliosamente noi vogliamo ricordare come da 60 anni l’Italia lavori nella costruzione di un’Unione in grado di promuovere la cooperazione pacifica, il rispetto della dignità umana, la libertà, la democrazia, l’uguaglianza e la solidarietà tra le nazioni e i popoli europei”.

Per il vice sindaco Paola Cianci “la giornata di sabato prossimo ha un risvolto di tipo culturale importante. Il nostro messaggio vuole essere un segnale per una Europa solidale, dei diritti e sempre più unita”.

Scendendo nello specifico degli eventi organizzati a Vasto, l’assessore Anna Bosco ha aggiunto: “Le iniziative e gli eventi in programma il 25 marzo in città sono stati pensati per coinvolgere target differenziati di destinatari: le nuove generazioni, gli operatori della produzione, della cultura, del sociale, della scuola e rinforzare il senso di appartenenza ad un’esperienza che ha saputo creare una realtà sociale ed economica di più di 500 milioni di cittadini”.

Il programma della giornata è variegato e prevede:

- allestimento info-point sui fondi europei a cura di Camera di commercio di Chieti e AssoVasto

- mostra fotografica a cura della Consulta giovanile;

- convegno “Essere europei conviene” presso la Pinacoteca di Palazzo d'Avalos in cui si parlerà delle tante opportunità che l Europa offre non solo per i cittadini ma anche per le imprese.

- cerimonia e concerto presso il Teatro Rossetti “Europa 1957-2017: nel 60 Anniversario dei Trattati di Roma" in cui interverranno il presidente della Regione Luciano D’ Alfonso, il prof. Emanuele Felice e Marco Frittella (giornalista tg1). A seguire concerto musicale di Davide Di Ienno e Vito Paternoster

- aperitivo europeo e vetrine a tema

- concerto spettacolo de La Differenza in piazza Pudente.

Si tratta di un’iniziativa patrocinata dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, dalla Regione Abruzzo e da Anci e realizzato in partenariato con DMC Costiera dei Trabocchi e AssoVasto.

“Un ringraziamento inoltre – ha concluso l’assessore Anna Bosco - è doveroso anche verso quanti hanno collaborato e creduto nella iniziativa iniziando da Confesercenti, Confcommercio, CNA, Camera di Commercio, Anci, Consulta giovanile, Consorzio Vasto in centro, Scuola Civica Musicale e Teatro Rossetti. Ci auguriamo che anche la risposta della città sia altrettanto positiva”.

redazione

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK