Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

La storia d’amore di Sophie e Frank nella cornice della costa vastese

Passione e sinergia tra strutture del territorio

| di Rosaria Spagnuolo
| Categoria: Informazione Aziendale
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Ci sono anche le belle storie, anche quelle d’amore, come quella di due ragazzi del Belgio, Frank e Sophie che hanno conosciuto il B&B Bagni Vittoria nel 2012, l’anno dell’apertura della struttura, senza avere nessun contatto con la città. Avevano prenotato per pochi giorni per poi recarsi in Puglia, poi in realtà, sono rimasti 10 giorni, completamente innamorati della struttura abruzzese a picco sul mare nella costa dei Trabocchi  e da allora ogni anno sono tornati almeno qualche giorno.

L’anno scorso hanno comunicato ai titolari, Luigi Giuliani ed Elisabetta Zaccaria che nel 2017 volevano sposarsi a Bagni Vittoria, dopo vent’anni di fidanzamento, per una grande empatia con le persone e il territorio. Luigi ha provato a dissuaderli in ogni modo, pensando che la struttura non era in grado di accogliere 50 invitati , nè era in grado di  predisporre soluzioni alternative in caso di cattivo tempo.

Ad Aprile 2017 i ragazzi sono ritornati a Vasto per riparlarne,  il loro amore e passione verso il nostro mare, la nostra costa, ha portato Luigi a riconsiderare l’idea cercando le soluzioni organizzative migliori. La data del matrimonio è stata scelta dal B& B Bagni Vittoria, il 7 ottobre 2017, periodo in cui la struttura era completamente vuota, e c’è stata la grande collaborazione del ristorante “Vistamare” dei fratelli Filippo e Luigi Molino, all’interno delle Grotte del Saraceno.

Anche se le strutture sono completamente diverse, entrambe hanno l’attenzione verso il territorio e una grande passione per le cose che fanno.

Sophie e Frank quindi nelle scorse settimane si sono sposati in modo ufficiale in Belgio, poi sabato la cerimonia è stata replicata a Bagni Vittoria . L’architetto Alessandra D’Aurizio, per grande passione ha curato insieme agli sposi l’allestimento della cerimonia, durante la quale un’amica della coppia ha celebrato l’unione, raccontando i momenti più belli della coppia, coinvolgendo tutti gli invitati, con momenti di commozione. C’è stato poi un aperitivo a Bagni Vittoria organizzato da Vista mare, la cena successiva a Vista Mare e domenica mattina il brunch a Bagni Vittoria.

Il Sindaco di Vasto, Francesco Menna, quando ha saputo dell’attaccamento dei ragazzi a Vasto e che entrambi avevano al collo una medaglia che rappresentava la pianta della città di Vasto, disegnata e realizzata dal papà di Sophie,  e che avevano scelto questo territorio per giurarsi amore, ha voluto essere presente alla cerimonia.

Questa storia”, dice Luigi ,”dimostra due certezze: che tra strutture si può collaborare e in quest’occasione ci sono riusciti in totale sintonia, e che di questa città ci si innamora. Gli sposi e gli invitati sono ripartiti affascinati da questo territorio. Hanno portato nel cuore un po del nostro mare con la certezza di ritornare presto. Il nostro è un territorio che ha bisogno solo di essere raccontato. Ci sono a Vasto tante strutture veramente belle che devono e possono promuovere il territorio per far conoscere le bellezze di Vasto e va considerato che c’è tutto un indotto che ne trae vantaggio.”

Alla fine l’autenticità, la sinergia, l’armonia e la collaborazione hanno vinto su tutto. Intorno agli sposi  c’è stata solo passione, tutti hanno fatto di più del loro dovere. Ognuno si sentiva onorato di ospitare 50 stranieri venuti a Vasto per l’amore per la nostra città.

Rosaria Spagnuolo

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK