Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

LA PICCOLA BETLEMME E IL GRANDE CUORE DI RAGAZZI ECCEZIONALI

Emozioni vere al Presepe Vivente del Centro ''San Francesco'' di Gissi

| di Michele Tana
| Categoria: Storia
STAMPA
Un presepe speciale, ancora una volta. Anche quest'anno ha offerto emozioni vere la rappresentazione vivente della Natività organizzata a Gissi dal Centro di Riabilitazione ''San Francesco'' del piccolo centro del Medio Vastese. Di nuovo in scena, domenica 14 dicembre scorsa, ''Il Re poverello'', a conti fatti un'occasione per vivere pienamente il significato del Santo Natale. Gli ospiti del centro di riabilitazione gissano, insieme agli operatori e ad una larga schiera di volontari, hanno rivissuto magicamente il momento della Nascita di Gesù, all'interno della suggestiva pineta adiacente al Centro di località Rosario, trasformata, come per incanto, in una piccola, meravigliosa, Betlemme. Si è trattato della dodicesima edizione di un presepe che si distingue perché contiene, al suo interno, anche un recital interpretato dagli stessi ospiti del Centro, ''persone disabili - sottolinea la coordinatrice e responsabile della struttura, Tonia Desiderio - alle quali non si finirà mai di porgere sinceri ringraziamenti per tutto quello che riescono a donare in termini di calore umano. Anche in questa dodicesima edizione - prosegue - abbiamo cercato di trasmettere dei messaggi: la vita di ogni uomo non finirà mai di stupirci, ogni persona è un valore unico ed irripetibile, vivere è bello, donarsi agli altri ed essere generosi è stupendo''. Istituzioni locali, aziende e semplici cittadini permettono, con il loro puntuale contributo, hanno permesso di mettere insieme tutto ciò che pu• rivelarsi utile per allestire al meglio la rappresentazione e per arricchire, così, le capanne ed i costumi della manifestazione che richiama, di anno in anno, un numero sempre crescente di persone provenienti non solo da Gissi, ma da tutto il circondario. Un'esperienza unica, profondamente coinvolgente ed emotiva, che riesce, in un'atmosfera carica di profumi, luci, colori e musiche, a trasmettere un messaggio importantissimo: Gesù è nato per tutti, ma soprattutto per coloro che lo sanno accogliere nel loro cuore con semplicità.

Iniziativa che si è aperta con l'ingresso di un folto numero di visitatori, che hanno avuto modo di ammirare l'allestimento delle varie capanne, locande e botteghe degli antichi mestieri. Non sono mancate degustazioni e assaggi di bontà tipiche: le 'scrippelle' e i formaggi in particolare, ma anche il pane caldo ed un buon bicchiere di vino. Tutto questo prima del recital, in un crescendo di partecipazione e di coinvolgimento generale. Fino all'arrivo del Bambinello, nella capanna, con al cospetto centinaia e centinaia di spettatori, il contorno di tanti piccoli angeli, la visita dei Re Magi ed il saluto di tutti i partecipanti, con la 'sorpresa finale' dell'arrivo, in uno spettacolare atterraggio, di Babbo Natale, che ha dispensato dolciumi e caramelle in modo particolare ai tanti bimbi presenti. Il Centro di Gissi è parte integrante di una 'famiglia allargata', quella dell'Istituto San Francesco d'Assisi, Fondazione Padre Alberto Mileno di Vasto Marina, diretta attualmente da Padre Franco Berti, realtà che opera da diversi anni anche e soprattutto nel settore della riabilitazione, con interventi educativi e formativi rivolti alla globalità della persona, mirando al miglioramento della qualità della vita delle persone disabili attraverso il raggiungimento di un grado di autonomia sempre maggiore e la partecipazione alla vita della comunità. E, in questo ultimo caso, la rappresentazione di Gissi ha tradotto pienamente in atti concreti quelli che sono gli auspici e gli obiettivi di intervento dello stesso centro.

Michele Tana

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK