Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

CINEMA VASTO TUTTA LA PROGRAMMAZIONE

- Al: 13/06/2010, 00:00 | Categoria: Attualità
STAMPA
•MULTISALA DEL CORSO --------------------------DAL 01/06/2010 AL 06/06/2010------------------ SEX AND THE CITY 2 Un film di Michael Patrick King. Con Sarah Jessica Parker, Kim Cattrall, Kristin Davis, Cynthia Nixon, Chris Noth. Commedia, durata 146 min. - USA 2010. - Warner Bros Italia Genere: Commedia Regia: Michael Patrick King Anno: 2010 Durata 146 min. Cosa accade dopo aver pronunciato il fatidico "sì"? Le nostre eroine hanno realizzato i loro desideri più importanti, ma non sarebbe "Sex and the City" se la vita non serbasse qualche sorpresa in più... e questa volta sotto le spoglie di un'avventura "glamour" e assolata che le porta via da New York verso uno dei luoghi più sontuosi, esotici e coloriti della terra,dove le feste non finiscono mai e dietro ad ogni angolo si nasconde qualcosa di misterioso. Una fuga che arriva al momento propizio per le quattro amiche che si trovano a vivere – e combattere contro – i ruoli tradizionali imposti dal matrimonio, dalla maternità e altro. A volte non resta altro che scappare via con le amiche. Dal 01/06/2010 al 06/06/2010 - Multisala del Corso Orario spettacoli: 19.00 22.00 "UNA CANZONE PER TE"

Un film di Herbert Simone Paragnani. Con Emanuele Bosi, Michela Quattrociocche, Agnese Claisse, Sergio Albelli, Alessandra Roca. Commedia, durata 102 min. - Italia 2010. - Universal Pictures Genere: Commedia Regia: Herbert Simone Paragnani. Anno: 2010 Durata 102 MIN. Davide è un liceale bello e sfrontato sempre in ritardo sugli impegni e sull'amore. Carismatico frontman dei Nais Nois, una band che sogna un contratto e il successo, è legato sentimentalmente a Silvia, a cui da tempo ha promesso una canzone. Conteso da Irene, amica saccente di Silvia, e da Veronica, ninfomane col vizio del Tantra, Davide commette in un giorno una messe di errori che finiscono per compromettere la sua vita scolastica, quella familiare e quella amicale. Quando pensa di aver ormai perso tutto, incontra un misterioso “riparatore” di destini che gli offre la possibilità di essere migliore. Davide ricomincia da capo e da Lisa, timida e sensibile compagna di classe che lo inizierà alla vera musica e al vero amore. Opera prima di Herbert Simone Paragnani, Una canzone per te è una commedia musicale per teenager nostrani, che rimpasta con più gusto storie e personaggi mocciani, con attitudine minore, tendenze e strutture del cinema neoromantico internazionale. Un po' Once e un po' 17 Again, dell'uno mutua il ruolo predominante della musica all'interno della vicenda, dell'altro la straordinaria e l'insperata seconda chance, la teen comedy di Paragnani sperimenta nel cinema italiano la surreale esperienza del “ritorno” e del riavvolgimento temporale, che permetteranno all'immaturo adolescente protagonista di riconsiderare la propria vita e di riconoscersi per l'improduttivo egoista che fino a quel momento è stato. In una quotidianità costruita a misura di product placement, agisce il ragazzino in crisi di Emanuele Bosi, innamorato senza parole che cerca ispirazione tra una birra e una chitarra. Per lui il mondo ha improvvisamente smesso di girare, permettendogli di riscoprirsi ‘buono' e di fare fronte con una canzone alle prime delusioni sentimentali. A contenderselo sullo schermo e lungo i corridoi del liceo ci sono la Silvia svanita di Michela Quattrociocche, costretta ai cinebaci e ai lucchetti su un ponte sulla Senna, e la Lisa di Agnese Claisse, outsider tra i coetanei che può vantare talento e appartenenza alla famiglia Morante (l'attrice Laura e la scrittrice Elsa). Dentro una forbice generazionale che vede ai vertici estremi dei genitori che sembrano appena usciti dalla giovinezza e degli adolescenti che stanno per entrare nella maturità, il regista romano inserisce con buon equilibrio i brani cantati, il sogno musicale e quello d'amore. L'happy end è ovviamente garantito in una commedia romantica, incerta di tono, esile nella scrittura e debole di stile, che semplifica la complessità dell'adolescenza e categorizza le sfumature dei teenager nella divisione manichea nerd-cool. Buona l'idea della musica pensata e poi tradotta in pratica e in vita, peccato però quel concorso finale che riporta l'arte dei suoni nei binari di una banale lotta al successo commerciale, il solo modo ormai per sentirsi realizzati. Dal 1/06/2010 al 06/06/2010 - Multisala del Corso Orario spettacoli: spett. unico 20.30 SAW VI

Un film di Kevin Greutert. Con Tobin Bell, Costas Mandylor, Betsy Russell, Mark Rolston, Peter Outerbridge. Horror, durata 90 min. - USA, Canada, Gran Bretagna, Australia 2009. - 01 Distribution Genere: Horror Regia: Kevin Greutert Anno: 2009 Durata 90 min. Saw 6 riparte proprio da dove era finito l'episodio precedente. Ora che l'agente speciale Strahm è morto, é il detective Hoffman a prendere in mano la mostruosa eredità di Jigsaw. Mentre l'FBI si avvicina sempre più alla soluzione, Hoffman si prepara per piazzare l'ultimo agghiacciante tassello del piano mortale di Jigsaw. La soluzione stavolta è veramente vicina. Dal 01/06/2010 al 06/06/2010 - Multisala del Corso Orario spettacoli: da martedì- orari da confermare "PRINCE OF PERSIA – LE SABBIE DEL TEMPO"

Un film di Mike Newell. Con Jake Gyllenhaal, Ben Kingsley, Gemma Arterton, Alfred Molina, Steve Toussaint. Titolo originale Prince of Persia: The Sands of Time. Azione, Ratings: Kids+13, durata 127 min. - USA 2010. - Walt Disney. Genere: Azione Regia: Mike Newell Anno: 2010 Durata 127 min. Dopo i Pirati dei Caraibi il produttore Jerry Bruckheimer riprende un mitico videogioco e lo porta al cinema. Si tratta ufficialmente del primo film sulla serie Prince of Persia anche se da molti anni rappresenta una fonte d'ispirazione costante per il grande schermo; una per tutte si può facilmente riconoscere nel trailer del film ed è lo scettro a forma di cobra del cattivo Jaffar nel film d'animazione della Disney Aladdin. Prince of Persia: Sands of Time vede come protagonista Jake Gyllenhaal, l'ex cowboy di Brokeback Mountain mentre l'esperto regista è Mike Newell, regista di Quattro matrimoni e un funerale, Donnie Brasco e Harry Potter e il calice di fuoco. Si ripete quindi dopo dieci anni esatti dal Gladiatore, un'operazione che prevede il lancio in grande stile di un attore nell'olimpo delle stelle; Jake Gyllenhaal è senza dubbio il centro del film con i suoi bicipiti pulsanti e le scene acrobatiche nei paesaggi persiani, tanto quanto Russell Crowe lo era nel Colosseo digitale di Ridley Scott. Le vicende immaginarie del principe di Persia erano così complesse da trasferire in un film che oltre a tre sceneggiatori, è stato chiamato anche Jordan Mechner, creatore della serie in video gioco. Soprattutto a lui sono stati chiesti pareri riguardo l'introduzione di nuovi elementi nella sceneggiatura che non andassero a compromettere i codici della storia. Perché se le vicende si svolgono in un mondo virtuale hanno paradossalmente più bisogno di una logica alla base. Dal 01/06/2010 al 06/06/2010 - Multisala del Corso Orario spettacoli: 20.15 22.30 "LA NOSTRA VITA"

Un film di Daniele Luchetti. Con Elio Germano, Raoul Bova, Isabella Ragonese, Luca Zingaretti, Stefania Montorsi. Commedia, durata 95 min. - Italia, Francia 2010. - 01 Distribution. Genere: Commedia Regia: Daniele Luchetti Anno: 2010 Durata 95 min. Claudio (Elio Germano) è un operaio edile di trent'anni che lavora in uno dei tanti cantieri della periferia romana. E' sposato, ha due figli, ed è in attesa del terzo. Il rapporto con sua moglie Elena (Isabella Ragonese) è fatto di grande complicità, vitalità, sensualità. All'improvviso, però, questa esistenza felice viene sconvolta: Elena muore e Claudio non è preparato a vivere da solo. Rimuove il dolore e sposta il suo lutto nella direzione sbagliata: pensa solo a sfidare il destino, e a dare ai figli e a se stesso quello che non hanno avuto finora: il benessere, i soldi, i capricci, le vacanze, in una parola le "cose". Per risarcire la sua famiglia, si caccia in un affare più grosso di lui e quando capisce che da solo non può farcela, si vede costretto a rivolgersi agli unici di cui si fida: la sorella troppo materna (Stefania Montorsi), il fratello timido e imbranato (Raoul Bova), il pusher vicino di casa (Luca Zingaretti Dal 01/06/2010 al 06/06/2010 - Multisala del Corso Orario spettacoli: spett. unico 22.30 ---------------------------DAL 04/06/2010 AL 13/06/2010---------------- “TATA MATILDA E IL GRANDE BOTTO”

Un film di Susanna White. Con Emma Thompson, Maggie Gyllenhaal, Rhys Ifans, Maggie Smith, Asa Butterfield. Titolo originale “Nanny Mcphee and the Big Bang”. Commedia, Ratings: Kids, durata 109 min. - Gran Bretagna, Francia, USA 2010. - Universal Pictures Genere: Commedia Regia: Susanna White Anno: 2010 Durata 109 min. La signora Green è allo stremo delle forze. I suoi tre figli, Norman, Megsie e Vincent, non fanno che litigare, suo marito Rory è al fronte e non si hanno sue notizie da mesi, suo cognato Phil insiste di volere acquistare metà della fattoria di famiglia intestata a Rory e la sua datrice di lavoro, la signora Docherty, si comporta in modo molto strano. Come se non bastasse, i due altezzosi nipoti londinesi, Celia e Cyril Gray, sono arrivati da Londra per passare un periodo non ben precisato alla fattoria e il guardiano del villaggio, il signor Docherty, continua a spaventarla con assurdi discorsi di una fantomatica bomba che potrebbe casualmente pioverle in testa da un momento all’altro. E’ davvero troppo per la signora Green. Lei non lo sa, ma c'è un’unica persona disposta a darle una mano, e questa è Tata Matilda. Dal 04/06/2010 al 13/06/2010 - Multisala del Corso Orario spettacoli: DA VENERDì "LA REGINA DEI CASTELLI DI CARTA"

Un film di Daniel Alfredson. Con Michael Nyqvist, Noomi Rapace, Annika Hallin, Per Oscarsson, Lena Endre. Titolo originale Luftslottet som sprängdes. Thriller, durata 148 min. - Svezia, Danimarca, Germania 2009. - Bim Genere: Thriller Regia: Daniel Alfredson Anno: 2010 Durata 148 min. Dopo uno scontro quasi fatale con Zala, Lisbeth Salander viene portata in ospedale per una grave ferita alla testa. Sembra che Zala, ricoverato nello stesso ospedale, si trovi in condizioni analoghe. Grazie alle cure dei medici e a un po' di fortuna, Lisbeth riesce a essere dimessa senza uccidere nessuno o farsi uccidere. Ma ora è in carcere, in attesa di essere processata per tentato omicidio. Come sempre dalla parte di Lisbeth, Mikael Blomkvist, indaga nel tragico e oscuro passato della ragazza alla ricerca di elementi che possano scagionarla. Dal 04/06/2010 al 13/06/2010 - Multisala del Corso Orario spettacoli: SPETT. UNICO 22.00 PER MAGGIORI INFORMAZIONI: Multisala del Corso Corso Europa, 1, 66054 Vasto Tel 0873 366133 www.cinema vasto.it •CINEMA GLOBO “U2 3D”

Un film di Catherine Owens, Mark Pellington. Con Bono, Adam Clayton, Larry Mullen jr., The Edge, Musical, durata 85 min. - USA 2007. - Digima Genere: Musical Regia: Cathrine Owens Anno: 2007 Durata 85 min. Primo film musicale in 3D, unica, assoluta "esperienza cinematografica" in grado di coinvolgere il pubblico con le emozioni di un concerto live dei U2, la rock band più popolare degli ultimi 20 anni. Girato in Sudamerica durante il celebrato "Vertigo" tour, gli U2 sono il primo gruppo che sfrutta a fondo questa tecnica innovativa per creare una performance stupefacente come mai si è vista prima in film o video musicali. U2 3D non porta solo lo spettatore dentro un concerto: lo accompagna in un viaggio esaltante "dove vedere la musica e sentire le immagini". Dal 04/06/2010 al 13/06/2010 - Cinema Globo Orario spettacoli: spett. unico 22.30 PER MAGGIORI INFORMAZIONI: Il Globo Srl (chiuso il giovedì) via Michetti, 66054 Vasto Tel - Fax: 0873 60982 www.cinemavasto.it

Valentina Chioli

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK